Home MusicaPlaylist«Oasis: Supersonic» e le canzoni del successo

«Oasis: Supersonic» e le canzoni del successo

In edicola con Tv Sorrisi e Canzoni dal 22 febbraio il DVD «Oasis: Supersonic»

Foto: Oasis  - Credit: © Lucky Red

20 Febbraio 2017 | 09:20 di Simone Sacco

In edicola con Tv Sorrisi e Canzoni dal 22 febbraio (a soli €14,90 prezzo rivista esclusa) ‘Oasis: Supersonic’, il DVD che racconta per la prima volta la storia dei fratelli Gallagher: dai pub periferici di Manchester al doppio sold out dell’agosto 1996 in quel di Knebworth (ben 250mila biglietti venduti). Il documentario diretto dalla coppia Mat Whitecross e Asif Kapadia riesce appieno nel suo intento perché cattura la nostalgia e restituisce ai quarantenni odierni – quarantenni spesso spaesati dalla musica liquida – la sensazione di aver combinato qualcosa di unico quand’erano “giovani”. Cosa? Aver creato, a distanza di tre decadi, i propri Beatles. Aver tramutato un piccolo gruppo di Burnage in un generatore di euforia. Durante quel biennio compreso tra il 1994 e il 1996, chi cantava in coro brani come ‘Live forever’, ‘Some might say’ o ‘Wonderwall’ è responsabile del successo degli Oasis ancor più dell’etichetta giapponese che li ha lanciati sul mercato.

Ecco perché in questa nostra Top List non troverete il “meglio di” o i brani più celebri, ma le tappe salienti di una scalata al mondo. Tra melodie beatlesiane e spinta punk alla Sex Pistols, raffinatezze alla Burt Bacharach e diluvi chitarristici alla Neil Young, questi sono stati i “giovani” Oasis. Mai più intercettati. Quelli maturi, infatti, avrebbero percorso vie differenti con altri musicisti e motivazioni. Buon ascolto e come sempre… mad for it!