Home MusicaI ricordi di Emma: «La frisella salentina nella casa dei miei in campagna»

I ricordi di Emma: «La frisella salentina nella casa dei miei in campagna»

Emma Marrone si prepara al prossimo «Essere qui tour 2019», che partirà a febbraio. In questo video, ci racconta i ricordi delle sue trascorse estati

02 Agosto 2018 | 15:14 di Redazione Sorrisi

Emma Marrone in questi giorni sta preparando, insieme ai suoi fan, la scaletta del prossimo Essere qui tour 2019, che partirà a febbraio. In questo video ci racconta i suoi ricordi delle scorse estati, mangiando la frisella salentina sotto il gazebo a casa dei suoi genitori, in campagna.

Le date del tour
15 febbraio – Pala Florio di Bari; 16 febbraio – Pala Calafiore di Reggio Calabria; 18 febbraio – Pala Sele di Eboli; 20 febbraio – Modigliani Forum di Livorno; 22 febbraio – Pala Prometeo di Ancona; 23 febbraio – Unipol Arena di Bologna; 26 febbraio – Mediolanum Forum di Assago – Milano; 27 febbraio – Pala George di Montichiari – Brescia; 1 marzo – Pala Lottomatica di Roma.

Alcune dichiarazioni che Emma alla fine del concerto dello scorso 16 maggio 2018:

«Credo di aver dato tutto sul palco. È lo show più sincero che abbia mai prodotto, il più attaccato a quello che sono umanamente. Ho cominciato a costruirlo quando ancora il disco non era chiuso»

«Oggi si fanno i dischi per fare i concerti. Se potessi fare solo i live senza per forza fare i dischi, per me non sarebbe un problema».

«Il palco che ho costruito mi ha dato la possibilità di vedere il pubblico e sentire quello che prova. Avevo bisogno di percepire le loro emozioni. È molto diverso da leggere i feedback su Internet. È solo qui che provi con mano i risultati del tuo lavoro, durato due anni e per il quale mi sono posta tante domande».

«Oggi mi sento bene, mi sento me stessa. Sento di aver dato tutto quello che potevo dare nel limite delle mie capacità».