Home MusicaSanremo, 30 anni di Nuove Proposte: la Top 10 da Biagio Antonacci a Francesco Renga

Sanremo, 30 anni di Nuove Proposte: la Top 10 da Biagio Antonacci a Francesco Renga

Nata ufficialmente il 2 febbraio 1984, la categoria Nuove Proposte ha lanciato tanti protagonisti della musica leggera italiana. In attesa di scoprire chi sarà il vincitore del 2014, rivediamo, al loro esordio, le 10 più grandi star nate a Sanremo negli ultimi 30 anni...

Foto: RETRO BIAGIO ANTONACCI - SANREMO - IL CANTANTE BIAGIO ANTONACCI AL FESTIVAL DI SANREMO 1988.

19 Febbraio 2014 | 19:03 di Antonio Mustara

Nata ufficialmente il 2 febbraio 1984, la categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo ha lanciato tanti protagonisti della musica leggera italiana. Il primo vincitore fu Eros Ramazzotti con «Terra promessa», il più recente, nel 2013, Antonio Maggio con «Mi servirebbe sapere». In attesa di scoprire chi sarà il vincitore del 2014, rivediamo, al loro esordio, le 10 più grandi star ad aver gareggiato tra le Nuove Proposte. Questo elenco, rigorosamente in ordine alfabetico, non è una classifica.

Biagio Antonacci

Il debutto sanremese di Biagio risale al 1988 e fu poco fortunato. «Voglio vivere un attimo», infatti, non arrivò nemmeno in finale. Andò meglio cinque anni dopo con «Non so più a chi credere», con la quale Antonacci si classificò all’ottavo posto tra i Big.

Andrea Bocelli

Oggi è il cantante italiano più famoso al mondo, ma quando arrivò al Festival nel 1994 Bocelli era quasi sconosciuto. Vinse con «Il mare calmo della sera», primo successo di una carriera straordinaria. Nel 1995 il tenore toscano tornò a Sanremo tra i Big con quella che sarebbe diventata la sua più grande hit, «Con te partirò».

Giorgia

Nel 1994, un anno prima del trionfo di «Come saprei», Giorgia arrivò settima tra le Nuove Proposte con «… E poi». Raro caso di superstar che torna al Festival in gara, la cantante partecipò anche nel ’96 con «Strano il mio destino», piazzandosi al terzo posto, e nel 2001 con «Di sole d’azzurro» (2° posto).

Marco Masini

Nel 1990 al Palafiori, nell’edizione vinta dai Pooh con «Uomini soli», il 26enne Masini trionfò tra le Novità con «Disperato» e l’anno dopo arrivò terzo tra i Big con «Perché lo fai». Dal ’91 al ’95 l’artista toscano portò tre album al primo posto della classifica: «Malinconoia», «T’innamorerai» e «Il cielo della vergine». Dieci anni fa la vittoria tra i Big con «L’uomo volante».

Modà

Nel 2013 solo Ligabue ha venduto più dischi della band Kekko Silvestre e compagni, ma nove anni fa la loro «Non riesci a innamorarmi», in gara nella categoria Giovani, fu bocciata dalle giurie. La riscossa arrivò solo nel 2011 con il secondo posto di «Arriverà» insieme con Emma. Kekko è di nuovo al Festival per cantare con Francesco Renga «Un giorno credi» di Edoardo Bennato.

Negramaro

Tra i più discussi verdetti nella recente storia del Festival, la bocciatura di «Mentre tutto scorre» dei Negramaro nel 2005 è forse il più clamoroso. A differenza dei Modà, però, la band di Giuliano Sangiorgi trovò subito il successo e non è più tornata in gara al Festival.

Nek

Fece discutere il debutto di Filippo Neviani a Sanremo nel 1993: la sua «In te» fu interpretata come un inno antiabortista. Si classificò al terzo posto tra le Novità. Il grande successo arrivò nel 1997 con «Laura non c’è».

Laura Pausini

La più famosa cantante italiana al mondo debuttò al Festival nel 1993 con «La solitudine». Un anno dopo si classificò al terzo posto con «Strani amori» dietro Aleandro Baldi e Giorgio Faletti.

Eros Ramazzotti

Primo vincitore nella storia della categoria Nuove Proposte, Ramazzotti debuttò e trionfò nell’edizione 1984 con «Terra promessa». Tornò nei due anni successivi con «Una storia importante» e «Adesso tu», prima nel 1986.

Francesco Renga

Il suo debutto come solista risale al 2001 con «Raccontami…» ma la prima volta di Renga all’Ariston fu nel 1991 con i Timoria e «L’uomo che ride», vincitori del premio della critica (il primo nella storia dei Giovani).

L’ALBO D’ORO DELLE NUOVE PROPOSTE

1984 Eros Ramazzotti – Terra promessa
1985 Cinzia Corrado – Niente di più
1986 Lena Biolcati – Grande grande amore
1987 Michele Zarrillo – La notte dei pensieri
1988 Future – Canta con noi
1989 Mietta – Canzoni
1990 Marco Masini – Disperato
1991 Paolo Vallesi – Le persone inutili
1992 Aleandro Baldi e Francesca Alotta – Non amarmi
1993 Laura Pausini – La solitudine
1994 Andrea Bocelli – Il mare calmo della sera
1995 Neri per Caso – Le ragazze
1996 Syria – Non ci sto
1997 Paola e Chiara – Amici come prima
1998 Annalisa Minetti – Senza te o con te
1999 Alex Britti – Oggi sono io
2000 Jenny B – Semplice sai
2001 Gazosa – Stai con me (Forever)
2002 Anna Tatangelo – Doppiamente fragili
2003 Dolcenera – Siamo tutti là fuori
2004 Edizione senza la categoria Nuove Proposte
2005 Laura Bono – Non credo nei miracoli
2006 Riccardo Maffoni – Sole negli occhi
2007 Fabrizio Moro – Pensa
2008 Sonohra – L’amore
2009 Arisa – Sincerità
2010 Tony Maiello – Il linguaggio della resa
2011 Raphael Gualazzi – Follia d’amore
2012 Alessandro Casillo – È vero (che ci sei)
2013 Antonio Maggio – Mi servirebbe sapere

Torna allo SPECIALE SANREMO 2014