Home MusicaSanremoAlberto Urso a Sanremo 2020: «La mia vita, bella come un’alba»

Alberto Urso a Sanremo 2020: «La mia vita, bella come un’alba»

Il bel ragazzo siciliano dagli occhi blu e dalla potente voce lirica lanciato dalla vittoria ad “Amici” si presenta al suo primo Sanremo con il brano “Il sole ad est”

01 Febbraio 2020 | 9:01 di Redazione Sorrisi

• Tutto su Sanremo 2020

Il bel ragazzo siciliano dagli occhi blu e dalla potente voce lirica lanciato dalla vittoria ad “Amici” si presenta al suo primo Sanremo con il brano “Il sole ad est”. «È una canzone d’amore» spiega Alberto Urso. «C’è il belcanto italiano mischiato al pop: i due stili si possono unire e voglio dimostrare che la lirica può essere anche una musica contemporanea». Il titolo del pezzo si riferisce a un periodo felice: «Per me quest’anno è stato come il sorgere del sole: bellissimo come un’alba». Per Alberto partecipare al Festival è un sogno che si realizza: «L’ho sempre guardato, riascoltando all’infinito le canzoni. Sono cresciuto con il brano “Con te partirò”, che Andrea Bocelli presentò a Sanremo nel 1995. Quando Amadeus mi ha detto: “Farai parte del cast” sono rimasto pietrificato dalla gioia. Non sono riuscito a dire niente, solo un grazie.

A 22 anni vivere un’esperienza così è da privilegiati e ne sono consapevole». Tra le prime telefonate ricevute è arrivata quella di Maria De Filippi: «Era felice, mi ha detto: “Complimenti, sei contento?”. È una donna unica, la ringrazio perché ha creduto in me fin dall’inizio. Il consiglio che mi ha dato? “Rimani te stesso”». Una nuova edizione del suo album “Il sole ad est“ uscirà il 7 febbraio.

• “Il sole ad est”: spiegazione e significato

La curiosità
«Mi sono messo a dieta, ho già perso cinque chili» svela Alberto. «Ma il cibo è una mia passione e sui social posto sempre foto di ricette golose».