Home MusicaSanremo“Andromeda”: spiegazione e significato del brano di Elodie a Sanremo 2020

“Andromeda”: spiegazione e significato del brano di Elodie a Sanremo 2020

Andromeda è una costellazione con un nome (e una storia) piena di fascino. Ecco la nostra "lettura" del testo

Foto: Elodie  - Credit: © Iwan Palombi

28 Gennaio 2020 | 13:50 di Alessandro Alicandri

• Il testo di "Andromeda" di Elodie

Per parlare del brano che Elodie porta a Sanremo 2020 bisogna definire subito una cosa importante. Andromeda è una costellazione con una particolare connessione alla mitologia. Viene infatti raffigurata come una donna legata a delle catene.

In sintesi la mamma di Andromeda, Cassiopea, sosteneva di essere più bella delle ninfee marine. Questo affronto fu punito e le conseguenze le pagò anche la figlia (Andromeda, per l'appunto), incatenata agli scogli. Da qui, l'immagine mitologica.

Mahmood, che scrive il testo del brano, fa spesso riferimenti alla mitologia, ma anche alla cultura geek (chi è appassionato di giochi, videogiochi, fumetti e simili in modo quasi esclusivo, ricordando spesso nell'abbigliamento quella passione). Il riferimento potrebbe essere legato anche ai “Cavalieri dello Zodiaco”, cartone giapponese che aveva tra i suoi più affascinanti protagonisti proprio Andromeda.

Nel brano, Elodie canta di una relazione con un uomo più adulto ma nonostante questo piuttosto immaturo. La donna del brano sta rifiutando un rapporto illusorio con la persona sbagliata.

Nel brano si parla di un pezzo famoso di Nina Simone, una "solita" canzone ascoltata centomila volte. Potrebbe trattarsi di "Feeling Good", uno dei cavalli di battaglia di Elodie nella sua edizione di “Amici” da alunna (arrivò seconda, ricordate?). È noto che i brani da preparare per le esibizioni, in particolar modo le cover, vengano ascoltate senza sosta da chi le dovrà ricantare.

Forse questa è un'immagine che viene proprio dal talent di Canale 5.