Home MusicaSanremoAnnalisa a Sanremo 2018: «La mia rinascita dopo la fine di una storia»

Annalisa a Sanremo 2018: «La mia rinascita dopo la fine di una storia»

La cantante presenta al Festival di Sanremo 2018 il brano «Il mondo prima di te». La storia, le curiosità e la video intervista

Foto: Annalisa  - Credit: © Pigi Cipelli

30 Gennaio 2018 | 17:15 di Redazione Sorrisi

Annalisa torna a Sanremo per la quarta volta: la prima era stata nel 2013 con il singolo «Scintille», poi è stata la volta del Festival di Sanremo 2015 con «Una finestra tra le stelle» e infine Sanremo 2016, con «Il diluvio universale». La canzone che porterà a Sanremo 2018 è «Il mondo prima di te», un brano pop tra i più radiofonici di quest'anno, dal testo suggestivo per quanto inafferrabile, che fa leva su un arrangiamento contemporaneo e sulla voce della sua interprete. Tra gli autori del brano, oltre a lei, ci sono Alessandro Raina e Davide Simonetta.

• Il testo di «Il mondo prima di te» di Annalisa

Il nuovo disco di Annalisa, contenente anche il singolo sanremese, uscirà il prossimo 16 febbraio. L'artista lo presenta così ai fan: «Dentro questo disco c’è la fame, la voglia di buttarsi. C’è l’emozione, l’energia. Le persone che mi hanno accompagnata e che ringrazierò sempre. E poi ci sono tutti quei momenti in cui mi sono fermata a pensare, mi sono guardata, e ad un certo punto mi sono ritrovata completamente diversa. Nuova. Rinata.
Ed è lì che ho cominciato a camminare, e non avevo dubbi che la “direzione” fosse “la vita”. Adesso voglio addentrarmi ancora di più, PARTIRE nel vero senso della parola, verso tutto ciò che di nuovo e luminoso possa esserci.
Ecco perché “Bye Bye”. È il mio saluto, come per ricordarmi di tutto quello che è stato, di tutte le esperienze bellissime che mi hanno fatta diventare quella che sono oggi. Io ne vado fiera. Ne sono felice. Rifarei tutto da capo. E soprattutto mi sono capita. Mi sono trovata. E so dove voglio andare».

• Tutto sul Festival di Sanremo 2018: le canzoni, i cantanti, i presentatori e gli ospiti

Annalisa a Sanremo

Al suo quarto Festival in sei edizioni, Annalisa è diventata ormai una certezza di Sanremo. Ma le emozioni sono sempre le stesse: «Su quel palco c’è un’energia pazzesca» racconta. «Sarà il pensiero di tutti i grandi che l’hanno calcato, o la magia della diretta, ma quel brivido che arriva quando entri in scena non si impara mai».

Annalisa torna in gara con «Il mondo prima di te». «È una canzone che parla di rinascita» spiega. «C’è una frase nel testo molto significativa: “Siamo due radici che si dividono per continuare a crescere”. Quando si fa un percorso in coppia e poi termina, ti vedi diversa: cresci, ti riscopri, trovi una nuova forza e vuoi far vedere a tutti la persona che sei diventata. Io lo so perché sto vivendo proprio ora tutto questo».

Il 16 febbraio uscirà il suo sesto album, «Bye bye». «Ci ho lavorato con Michele Canova (produttore di Jovanotti e Tiziano Ferro, ndr)» rivela Annalisa. «Quando ci siamo incontrati gli ho chiesto: “Insegnami a capire in cosa sono più brava”. Credo che ci sia riuscito».

Annalisa si presenta quindi nel nome del cambiamento: «Rispetto al Festival di due anni fa mi sento molto più forte come donna e credo che la mia musica lo rifletta. In passato mi sono fatta troppi problemi inseguendo l’idea di dover piacere a tutti: oggi voglio solo essere me stessa».

Venerdì 9 febbraio duetterà con Michele Bravi.

La curiosità

Tra le firme del brano, assieme alla stessa Annalisa, c’è il suo ex fidanzato Davide Simonetta. L’autore ha scritto con lei anche il suo ultimo singolo radiofonico, «Direzione la vita».