Home MusicaSanremo“Baciami adesso”: spiegazione e significato del brano di Enrico Nigiotti a Sanremo 2020

“Baciami adesso”: spiegazione e significato del brano di Enrico Nigiotti a Sanremo 2020

Basta parole, in amore preferiamo i fatti. Per ogni ansia e rabbia inespressa, si può provare a risolvere tutto partendo da uno schiocco di labbra. Ecco la nostra "lettura" del brano

Foto: Enrico Nigiotti  - Credit: © Iwan Palombi

29 Gennaio 2020 | 17:29 di Alessandro Alicandri

• Il testo di "Baciami adesso" di Enrico Nigiotti

Dobbiamo essere per forza nemici o possiamo considerarci magari due amanti in difficoltà? L'amore in crisi raccontato da Enrico Nigiotti nella sua “Baciami adesso” (canzone di Sanremo 2020) fa un semplice invito: quello di baciarsi prima di ogni cosa, chiede a tutti e a tutte di "mantenere il bacio" come racconta, per esempio, l'illustre psicologo Massimo Recalcati.

Perché? Solo mantenendo il bacio, la rabbia e l'irrisolto trovano la loro soluzione. Senza bacio, non c'è amore. In questa dichiarazione di intenti, Nigiotti dice alla sua compagna di vita tutto quello che pensa di lei in sintetiche dichiarazioni d'amore. «Sei in ogni volta che non penso e penso a te» / «Sei l’unica stanza che mi salva dal disordine». L'invito è anche a fare in fretta, a non perdersi nel tempo che passa. “Poi fa buio presto” canta, ricordando che basta poco, basta un giorno, per perderci di vista.

Sarebbe davvero un peccato non riconoscersi più per mancanza di contatto. Con le labbra, con l'anima.