Home MusicaSanremoBiffy Clyro ospiti a Sanremo: tutto sulla band di «Re-arrange»

Biffy Clyro ospiti a Sanremo: tutto sulla band di «Re-arrange»

Chi sono i Biffy Clyro? Scopriamo di più sul gruppo rock scozzese capitanato da Simon Neil e ospite nella seconda serata del Festival

Foto: Biffy Clyro  - Credit: © Getty Images

08 Febbraio 2017 | 16:00 di Eleonora Gasparella

I Biffy Clyro nascono dalla mente di Simon Neil, cantante e chitarrista, quando aveva solamente 15 anni. La prima formazione prende il nome di Screwfish e si forma a Glasgow, città d'origine di Neil. Il primo album con il nome di Biffy Clyro (Simon Neil, Ben e Simon Johnston) è del 2001: "Blackened Sky" ottiene numerose recensioni positive e il gruppo intraprende un primo tour, aprendo i concerti per importanti artisti, come gli Weezer. Il secondo album segue di pochi anni il primo: "The Vertigo of Bliss", registrato in una sola giornata, viene infatti pubblicato nel 2003. Per il successo internazionale bisogna però aspettare l'album successivo "Puzzle".
Il disco, registrato in Canada, arriva diretto alla seconda posizione della UK Album Chart. Segue una grande attività live: i Biffy aprono i concerti di Muse, Red Hot Chili Peppers, Rolling Stones e Who.

Il rapporto della band con i fan è fondamentale: per far seguire al pubblico il processo di registrazione dell'album "Opposites", viene installata una webcam collegata allo streaming sul sito ufficiale. Uscito il 28 gennaio 2013, "Opposites" è il primo album del gruppo ad aver raggiunto il numero 1 nella classifica UK.

Una curiosità: la copertina è una delle ultime opere di Storm Thorgerson, grafico inglese famoso per aver realizzato la cover di "The Dark Side of The Moon" dei Pink Floyd, oltre ad altre copertine per Led Zeppelin, Black Sabbath e Genesis.

Ellipsis e i progetti futuri

Dopo "Opposites" la band ha vissuto un periodo difficile: i continui live e la vita "on the road" si sono fatti sempre più stressanti, e i tre hanno sofferto di qualche problema di salute nonché di un piccolo blocco creativo. Per fortuna l'ispirazione è poi tornata, e nel 2016 è uscito il loro ultimo album "Ellipsis".

Secondo il cantante Simon Neil, "Ellipsis" rappresenta il disco migliore dei Biffy Clyro, perché dopo un periodo di pausa di tre anni, le canzoni sono arrivate spontaneamente, e sono state registrate e prodotte in modo accurato, come mai prima. Il gruppo al momento è in tour per promuovere l'album nel nostro paese. I Biffy Clyro amano molto venire a suonare in Italia: «Il vostro pubblico ci è molto affezionato e canta a squarciagola durante tutti i concerti. È proprio questo il bello di fare musica!» ha affermato Neil.