Home MusicaSanremoChi sono gli Eugenio in Via Di Gioia, i vincitori del Premio della Critica per le nuove proposte a Sanremo 2020

Chi sono gli Eugenio in Via Di Gioia, i vincitori del Premio della Critica per le nuove proposte a Sanremo 2020

Il record come permanenza più breve sul palco del Festival non ha certo impedito alla band torinese di vincere il Premio "Mia Martini"

Foto: Gli Eugenio in Via di Gioia con il direttore Aldo Vitali  - Credit: © Stefano Torrione

08 Febbraio 2020 | 17:54 di Manuela Puglisi

La loro è stata la partecipazione al Festival di Sanremo più breve della storia, gli Eugenio in Via Di Gioia concorrevano tra le Nuove Proposte, si sono esibiti per primi e sono stati immediatamente eliminati a favore di Tecla Insolia. Un vero e proprio record: dal momento in cui si sono esibiti con la loro “Tsunami” all’uscita di scena sono passati solo sette minuti. Il verdetto della giuria demoscopica non li ha certo fermati, la sera del 7 febbraio è andato a loro il Premio della Critica Mia Martini per la categoria giovani.

Anche Adriano Celentano ha commentato così la loro sconfitta lampo «”Tsunami” è una canzone gioiosa, fresca e fin troppo avanti per la malsana aria che si respira nelle gare canore. Sono rimasto colpito dalla spumeggiante esibizione dei quattro Eugenio e la giuria cosa fa? Li boccia. Non preoccupatevi ragazzi! È successo anche a me con “Il ragazzo della via Gluck”».

La band torinese è arrivata a Sanremo da San Lorenzo al Mare in bicicletta, chi li segue conosce perfettamente infatti il loro impegno per l’ambiente e la loro attenzione alla sostenibilità. A settembre hanno pubblicato la piattaforma digitale “Lettera al prossimo”, dal titolo della loro canzone omonima. In collaborazione  con Federforteste hanno lanciato una campagna di crowdfounding per la rigenerazione dell’area boschiva di Paneveggio (TN), distrutta nel 2018 dalla tempesta Vaia. In primavera verranno piantumati lì abeti rossi, utilizzati come legno di risonanza per i violini Stradivari.

Eugenio Cesario, Emanuele Via, Paolo Di Gioia e Lorenzo Federici hanno pubblicato “Tsunami (Forse vi ricorderete di noi per canzoni come)” un’antologia dei brani più amati dai fan che li hanno seguiti negli ultimi sette anni e si apprestano a portarla in giro per l'Italia, in una serie si instore e concerti.

Le date degli instore

10 febbraio h 18:30: Torino – Off Topic, Via Giorgio Pallavicino, 35

11 febbraio h 18.00: Firenze – Red Feltrinelli, Piazza della Repubblica 18

12 febbraio h 18.00: Roma – Feltrinelli, Via Appia Nuova, 427

13 febbraio h 18.30: Milano – Feltrinelli, Piazza Piemonte

Le date dei concerti

10 Marzo 2020 - Teatro Concordia Torino SOLD OUT

12 Marzo 2020 - Alcatraz Milano

15 Marzo 2020 - Estragon Bologna SOLD OUT

16 Marzo 2020 - Atlantico Roma