Home MusicaSanremoEcco il nuovo regolamento del Festival di Sanremo 2020

Ecco il nuovo regolamento del Festival di Sanremo 2020

Novità per serate e votazioni al prossimo Festival che sarà condotto e diretto da Amadeus e che si svolgerà dal 4 all’8 febbraio 2020

Foto: Amadeus

29 Ottobre 2019 | 9:05 di Matteo Valsecchi

È stato pubblicato il regolamento del prossimo Festival di Sanremo che sarà condotto e diretto da Amadeus e che si svolgerà dal 4 all’8 febbraio 2020.

La principale novità riguarda la serata dedicata alle cover, in calendario per giovedì 6: non sarà più una gara a parte come in passato. Infatti i voti ottenuti dalle canzoni, scelte all’interno del repertorio storico di Sanremo, contribuiranno a definire la classifica finale.

Novità anche per quanto riguarda le votazioni. In ogni serata, nella sezione Campioni (in totale 20 artisti) saranno chiamate a votare giurie diverse. Quella Demoscopica per le prime 10 canzoni eseguite il martedì e per le seconde 10 che saranno eseguite il mercoledì; la giuria composta da Musicisti e Coristi dell’Orchestra voterà il giovedì, poi il venerdì toccherà alla giuria di Stampa, Tv, Radio e Web. Solo nell’ultima serata Demoscopica e Stampa voteranno insieme, con l’aggiunta del Televoto da casa.

Un meccanismo analogo verrà utilizzato anche per la votazione delle Nuove proposte (solo Demoscopica al martedì e al mercoledì; Demoscopica, Stampa e Televoto al giovedì e al venerdì).

I nomi dei 20 Campioni saranno annunciati da Amadeus nel corso di “Soliti Ignoti - Speciale Lotteria Italia” il 6 gennaio. Invece le Nuove proposte saranno otto: cinque verranno scelte alla finale di “Sanremo Giovani” del 19 dicembre in diretta su Raiuno, mentre due arriveranno dal concorso Area Sanremo 2019. Con loro la vincitrice di “Sanremo Young 2019”, Tecla Insolia.