Home MusicaSanremoFrancesca Michielin e Fedez a Sanremo 2021 con “Chiamami per nome”: «Una canzone potente»

Francesca Michielin e Fedez a Sanremo 2021 con “Chiamami per nome”: «Una canzone potente»

Riuniti dopo tanti anni la cantante e il rapper sono pronti per le scale dell'Ariston: «Ci sosterremo l’uno con l’altro e se mai dovessimo cadere, cadremo insieme»

Foto: Francesca Michielin e Fedez  - Credit: © Fabrizio Cestari

11 Gennaio 2021 | 15:30 di Cecilia Esposito

È partito il conto alla rovescia per la 71° edizione del Festival di Sanremo, che si svolgerà dal 2 al 6 marzo. La manifestazione canora più amata d'Italia quest'anno porterà sul suo palco ben 26 concorrenti, tra nuovi artisti al loro debutto sanremese e nomi noti della canzone pop italiana. Tra questi troviamo la coppia Francesca Michielin e Fedez, che parteciperanno col brano "Chiamami per nome"

I due si sono ritrovati dopo tanti anni «È una canzone che a me emoziona tantissimo» ci ha raccontato Francesca Michielin «Credo che sia un’evoluzione delle cose che abbiamo fatto assieme».

«Ho notato la nostra maturazione, il nostro crescere anche artisticamente con questo brano» ha detto Fedez «C’è qualcosa in più, è una sensazione strana, bella». Gli obiettivi per il Festival? Godersela e...non cadere dalle scale «Ci sosterremo l’uno con l’altro e se mai dovessimo cadere, cadremo insieme».

Si ringraziano i partner Max Factor e Wella

Francesca Michielin da X Factor a Sanremo

Cantautrice e polistrumentista italiana, Francesca Michielin nasce a Bassano del Grappa nel 1995. Ha raggiunto la notorietà nel 2011 con la vittoria della quinta edizione del talent X Factor nel 2012. Poco dopo pubblica il suo singolo di debutto "Distratto", composto da Elisa e Roberto Casalino. Nel febbraio dello stesso anno, durante della quarta serata del Festival di Sanremo 2012, Francesca sale sul palco del teatro Ariston per duettare con l'artista in gara Chiara Civello col brano "Al posto del mondo". A ottobre esce il suo album di debutto "Riflessi di me", che vede la supervisione artistica di Elisa e Francesca Michielin per la prima volta nei panni di autrice e compositrice.

Nel 2013 collabora col rapper Fedez per il brano "Cigno nero", presente nel suo album "Sig. Brainwash". Una collaborazione di successo, che porta i due a lavorare insieme nuovamente nel 2014 per il singolo "Magnifico", contenuto nel quarto album in studio del rapper "Pop-Hoolista".

Nel febbraio 2016 è in gara alla 66ª edizione del Festival di Sanremo col brano "Nessun grado di separazione": si classifica seconda, ma parteciperà comunque all'Eurovision Song Contest 2016, poichè i primi classificati della karmesse sanremese, gli Stadio, le cederanno il posto.

Il 2017 è un anno importante per Francesca Michielin: escono i due singoli "Vulcano", scritto insieme a Dario Faini, e "Io non abito al mare", scritto a quattro mani con Calcutta, che anticipano l'album "2640", considerato una svolta artistica della cantautrice e inizio della sua collaborazione con artisti della nuova scena emergente italiana, come Tommaso Paradiso e Cosmo. Nel 2018 esce il singolo "Fotografia", brano di Carl Brave che vede la partecipazione di Francesca Michielien e Fabri Fibra, e nello stesso anno si esibisce a Milano al MI AMI Festival, uno dei più importanti festival italiani di musica indipendente e alternativa.

Dopo alcuni singoli di successo, nel febbraio 2020 torna di nuovo sul palco di Sanremo per la serata dei duetti con Levante e Maria Antonietta per interpretare il brano "Si può dare di più". Poco dopo pubblica il nuovo album "Feat (stato di natura)", che la vede collaborare con un artista diverso per ognuna delle 11 tracce dell'album.

Fedez debutta a Sanremo

Fedez è lo pseudonimo di Federico Leonardo Lucia che esordisce ufficialmente nel 2011 con l'abum autoprodotto "Penisola che non c'è", seguito da "Il mio primo disco da venduto", prodotto dalla Tanta Roba, etichetta discografica di Gué Pequeno e DJ Harsh. L'album ha visto la partecipazione di molti artisti della scena rap italiana, come lo stesso Gué Pequeno, Marracash, J-Ax e Jake La Furia.

Nel corso degli anni pubblica altri due album, "Sig. Brainwash - L'arte di accontentare" (2013) e "Pop-Hoolista" (2014), e dopo alcuni singoli di successo come "Cigno nero" feat. Francesca Michielin, "Alfonso Signorini (eroe nazionale)" e "Bocciofili" con Dargen D'Amico, fonda con J-Ax l'etichetta Newtopia e poco dopo prenderà parte a X Factor 2014 nel ruolo di giudice, vincendo il programma con il suo artista Lorenzo Fragola.

Negli anni collabora con numerosi volti del pop italiano, come Francesca Michielin, Levante, i The Kolors ed Elisa, ma il 2016 è tutto della coppia Fedez e J-Ax, che pubblicherà le hit estive "Vorrei ma non posto" e "Italiana", fino all'uscita di "Comunisti col Rolex" nel 2017.

Non solo musica, Fedez è popolare anche per le sue partecipazioni televisive e il suo ruolo di influencer sui social, alimentato dal suo matrimonio con l'imprenditrice italiana Chiara Ferragni, sua moglie dal 2018. Nel 2020 lancia il suo personale podcast "Muschio Selvaggio" insieme allo youtuber Luis Sal. Lo scorso dicembre, insieme a Chiara Ferragni, ha ricevuto l'Ambrogino d'oro per l'impegno nella raccolta fondi a seguito della Pandemia di COVID-19 del 2020 in Italia.