Sanremo 2021

Fulminacci a Sanremo 2021 con “Santa Marinella”: «È un esperimento anche per me»

Il giovane artista romano al suo debutto all'Ariston ci racconta «Ho scritto per la prima volta di qualcosa che non mi riguarda»


27 Gennaio 2021 alle 11:01

Parte il conto alla rovescia per la 71° edizione del Festival di Sanremo ed è il momento giusto per conoscere i 26 Big in gara. Oltre i nomi noti della musica italiana, quest'anno sul palco dell'Ariston debutteranno anche alcuni artisti della nuova generazione che porteranno una ventata d'aria fresca alla kermesse. Tra questi troviamo Fulminacci, il giovane cantautore che farà il suo debutto sanremese col brano "Santa Marinella".

• Tutto su Sanremo 2021: cantanti, ospiti, conduttrici, programma e serate

Nel corso dello shooting per la nostra copertina dedicata al festival ci ha raccontato la sua reazione quando ha saputo che avrebbe fatto parte del cast «Tachicardia, insieme a una felicità pura, quasi infantile, me la sono goduta come quando da bambino sai che il giorno dopo devi partire per andare a sciare». Sul palco di Sanremo porta «Una storia che mi è stata raccontata in cui ho messo un po’ di me» ci spiega «È un esperimento anche per me, ho scritto per la prima volta di qualcosa che non mi riguarda».

Si ringraziano i partner Max Factor e Wella


Chi è Fulminacci

Classe 1997, Fulminacci è Filippo Uttinacci, giovane cantautore romano, ma ha già un curriculm degno di nota. Vincitore della Targa Tenco come Miglior Opera Prima nel 2019 e Premio MEI come Miglior Giovane dell'Anno, debutta nel 2019 con i singoli "Borghese in borghese" e "La vita veramente", ma subito conquista le attenzioni del pubblico e della critica. Poco dopo pubblica il suo primo album "La vita veramente" e inaugura un tour nazionale che lo porta in giro per l'Italia e nei festival più importanti del genere.

Nello stesso anno si esibisce sul palco del Primo Maggio di Roma e al Mi Ami Festival 2019. Dopo alcune apparizioni televisive, a gennaio 2020 il suo album viene premiato come miglior opera prima in occasione del Top 2019, promosso dal Forum del giornalismo musicale, e lo stesso anno partecipa nuovamente al Concerto del Primo Maggio di Roma, questa volta in diretta streaming a causa della pandemia.

In autunno pubblica i due singoli "Canguro" e "Un fatto tuo personale", che ci ha raccontato in un'intervista, in attesa del suo prossimo album.

Seguici