Sanremo 2021

Gli Extraliscio feat. Davide Toffolo a Sanremo 2021 con “Bianca luce nera”: «È una canzone che si ribalta»

Al debutto sul palco dell'Ariston, ecco quello che dovete sapere sulla band romagnola e sul fumettista e frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti


28 Gennaio 2021 alle 12:01

Via al conto alla rovescia per il Festival di Sanremo 2021, che si svolgerà dal 2 al 6 marzo. Un'edizione davvero audace che vuole aprire le sue porte anche alla nuova generazione di artisti della musica italiana e a chi, da anni, la rende speciale anche se lontano dai riflettori ufficiali. Tra i 26 concorrenti in gara troviamo nomi che al grande pubblico potrebbero suonare sconosciuti, ma è giunto il momento di scoprirli. Come gli Extraliscio e Davide Toffolo, che faranno il loro debutto sanremese col brano "Bianca luce nera".

• Tutto su Sanremo 2021: cantanti, ospiti, conduttrici, programma e serate

Durante il servizio fotografico della nostra copertina dedicata al festival, ci hanno spiegato che il brano che portano in gara «È il contrario del contrario, una canzone che si ribalta, che si rovescia. Il bianco e il nero, come le carte tagliate a metà con due volti rovesciati».

Si ringraziano i partner Max Factor e Wella


Chi sono gli Extraliscio e Davide Toffolo

Gli Extraliscio sono una band romagnola - composta da da Mirco Mariani, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara - che rivisita la musica da sala. Il progetto nasce nel 2014 e nel 2016 pubblicano il loro album di debutto "Canzoni da ballo", al quale fa seguito un tour nazionale. L'anno seguente arriva "Imballabilissimi - Ballabilissimi", secondo album in studio. A metà del 2020 pubblicano il singolo "GiraGiroGiraGi", che diventa la sigla ufficiale del Giro d'Italia 2020. Nel settembre dello stesso anno sono protagonisti del film "Extraliscio - Punk da balera" della regista Elisabetta Sgarbi, presentato al Festival di Venezia 2020 e al Bellaria Film Festival, vincitore del Premio Siae al Talento Creativo e del Premio FICE - Federazione Italiana Cinema d'Essais. Dopo aver pubblicato una cover del brano "Sbagliato" di Jovanotti, lanciano il loro terzo album "Punk da balera".

Ad accompagnarli sul palco dell'Ariston sarà Davide Toffolo, fumettista, cantante, chitarrista e frontman dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Laureato in Disegno Anatomico all'Università di Bologna, porta avanti di pari passo la musica e l'illustrazione. Nel 2007 partecipa al Festival Internazionale di Fumetto BilBOlbul di Bologna con una mostra personale "Nelle mani di Magnus". Da più di dieci anni collabora con scuole e associazioni culturali per insegnare fumetto ai giovani. Nel 2011 dà vita a uno spettacolo teatrale ispirato al suo fumetto "Intervista a Pasolini", mentre nel 2014 pubblica l'opera "Graphic novel is dead", autobiografia dell'artista in 140 tavole.

Per quanto riguarda la carriera musicale, Davide Toffolo fonda i Tre Allegri Ragazzi Morti nel 1994 a Pordenone. Dopo alcune autoproduzioni, nel 1997 esce il loro primo album "Piccolo intervento a vivo", ma è col successivo "Mostri e normali" che la band si fa conoscere nella scena rock-alternative italiana fino ad oggi, grazie a una ricca discografia e una lunga vita in tour che ha consolidato la loro autorevolezza e il loro successo in tutta l'Italia. Una curiosità: i membri dei Tre Allegri Ragazzi Morti nascondono il loro volto con delle maschere di teschio, disegnate da Davide Toffolo, diventate il marchio di riconoscimento della band.

Seguici