Il significato e la spiegazione di “Arnica”, la canzone di Gio Evan a Sanremo 2021

Se le canzoni sono spesso una fotografia, la sua è un quadro in movimento. Ecco la nostra lettura del testo

Gio Evan  Credit: © Iwan Palombi
26 Febbraio 2021 alle 15:41

Se le canzoni sono spesso una fotografia, la sua “Arnica” è un quadro in movimento. Gio Evan a Sanremo 2021 si fa più pittore che poeta: senza un preciso ordine logico o cronologico, mostra al pubblico i momenti speciali (belli e meno belli) che accomunano un po' tutti, a qualsiasi età.

Leggendo il testo sorge una domanda: perché il brano si chiama come la pianta che viene usata in gel per curare le infiammazioni, anche se non viene citata nemmeno una volta nel brano? Perché, come lui l'ha definita, l'arnica è “fragile e perenne”, un po' come la vita vista dagli occhi di un ragazzo. Sarà poi la vita stessa negli anni a insegnarci che siamo molto meno fragili e molto meno perenni di quanto immaginiamo.

Seguici