Home MusicaSanremoLa cover di Ermal Meta a Sanremo 2017 è «Amara terra mia»

La cover di Ermal Meta a Sanremo 2017 è «Amara terra mia»

Il brano di Domenico Modugno del 1971 è la rivisitazione di una canzone tradizionale abruzzese

Foto: Ermal Meta  - Credit: © Pigi Cipelli

08 Febbraio 2017 | 18:58 di Redazione Sorrisi

Per il suo debutto nella serata delle cover di Sanremo il cantautore Ermal Meta ha scelto «Amara terra mia».

La canzone risale al 1971 ed era contenuta nel 19° album di Domenico Modugno, intitolato «Con l'affetto della memoria», una sorta di «concept album» sulla vita contadina nell'Italia del Sud.

Il brano non porta esclusivamente la firma di Modugno perché si tratta di una rielaborazione di un brano tradizionale del folklore abruzzese, «Addije, addije amore», e al testo ha anche contribuito Enrica Bonaccorti, futura conduttrice di «Pronto, chi gioca?» e «Non è la Rai». L'anno successivo uscì anche in versione 45 giri.

«L'ho scelta non solo perché è una canzone meravigliosa» ha detto Ermal Meta «ma anche perché, secondo me, rappresenta alla perfezione lo spirito dell'Italia».

Tra le versioni più note del brano c'è quella di Mina, pubblicata nel 2001 nell'album «Sconcerto».