Sanremo 2021

La Rappresentante di Lista a Sanremo 2021: «”Amare” parla di noi, di comunità, della voglia di rinascere»

Il duo sperimentale salirà sul palco del prossimo festival: «Cerchiamo di lasciare spazio allo stupore più assoluto»


3 Febbraio 2021 alle 12:02

La 71° edizione del Festival di Sanremo è alle porte ed è giunto il momento di conoscere meglio i 26 Big in gara. Tra nomi affermati e nuove proposte della musica italiana, la prossima edizione della kermesse sanremese, in onda dal 2 al 6 marzo, promette di essere una ventata d'aria fresca che soffia dalla nuova generazione di artisti italiani. Un esempio sono i La Rappresentante di Lista, il duo sperimentale che salirà sul palco dell'Ariston col brano "Amare".

• Tutto su Sanremo 2021: cantanti, ospiti, conduttrici, programma e serate

La conferma di essere stati selezionati per questo festival li ha presi alla sprovvista «L’emozione è tanta, finché non siamo stati presentati quasi non ci credevamo» ci hanno raccontato nel corso dello shooting della nostra copertina dedicata a Sanremo.

La canzone che portano in gara «Parla di noi in primo luogo, di corpi, di comunità, della voglia di rinascere, della voglia di crescere e della necessità di amare». Il festival lo affronteranno come tutti i nuovi percorsi che intraprendono «Cerchiamo di non avere aspettative, di tenerci ogni porta aperta e di lasciare spazio allo stupore più assoluto».

Si ringraziano i partner Max Factor e Wella


Si definiscono una "queer pop band" e sono Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina. La scorsa edizione del Festival di Sanremo abbiamo conosciuto Veronica che è salita sul palco al fianco del cantante in gara Rancore e del producer Dardust col brano "Luce (tramonti a nord est)" di Elisa. Insieme a lei c'è Dario, polistrumentista e co-fondatore del progetto, nato nel 2011 quando i due si incontrano a Valledolmo (PA) durante le prove dello spettacolo teatrale Educazione Fisica, diretto da Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco.

Curiosità: il nome del gruppo nasce quando Veronica si iscrive come rappresentante di lista di uno dei vari partiti politici per poter votare fuori sede al referendum abrogativo del 2011 sull'energia nucleare. Nel 2014 esce il loro primo album "(per la) Via di casa", un disco di debutto che già mette in mostra la maturità artistica dei due, in cui teatralità e pop d'autore si incontrano.

In occasione del secondo album "Bu Bu Sad" (2015), la formazione del progetto si allarga con nuovi membri: Enrico Lupi e Marta Cannuscio. Dopo una versione live dell'album, nel 2018 esce il terzo disco "Go Go Diva", presentato come «Un invito a perdersi, a battersi, a spogliarsi e a cantare con tutta la voce che si ha in corpo». Qui si trova il singolo "Questo corpo", brano che farà parte della colonna sonora della serie Tv "The New Pope" di Paolo Sorrentino.

Nel 2019 la band la band collabora col cantautore Giovanni Truppi per una nuova versione del suo brano "Conoscersi in una situazione di difficoltà" e poco dopo viene pubblicato "Ci diamo un bacio", realizzato con Dimartino. Nello stesso anno, la band si esibisce sul palco del concerto del Primo Maggio di Roma. 

Seguici