Home MusicaSanremoLe Vibrazioni a Sanremo 2018: «Sono stati i fan a farci riunire»

Le Vibrazioni a Sanremo 2018: «Sono stati i fan a farci riunire»

La band presenta al Festival di Sanremo 2018 il brano «Così sbagliato». La storia, le curiosità e la video intervista

Foto: Le Vibrazioni  - Credit: © Pigi Cipelli

30 Gennaio 2018 | 17:30 di Redazione Sorrisi

Dopo 13 anni ritornano sul palco dell'Ariston Le Vibrazioni, e il loro è l'unico vero pezzo pop-rock di questo Sanremo: romantico e molto radiofonico, «Così sbagliato» è un brano che racconta l'amore dal punto di vista di un uomo che ha fatto un errore, si sente sbagliato, e chiede di essere perdonato e abbracciato ancora. «Abbiamo deciso di tornare insieme da pochi mesi», racconta il leader Francesco Sàrcina «e riportare 15 anni di lavoro sul palco di Sanremo ci sembrava una cosa molto importante».

• Il testo di «Così sbagliato» dei Le Vibrazioni

Le Vibrazioni tornano ad esibirsi dal vivo con una nuova avventura live nei più importanti club di tutta Italia che partirà il prossimo 16 marzo dal New Age Club di Roncade. Sul palco, la band salirà nella sua formazione originale: Francesco Sàrcina alla voce e chitarra, Stefano Verderi alla chitarra e alla tastiera, Marco Castellani al basso e Alessandro Deidda alla batteria. Questi appuntamenti live saranno l’occasione per ascoltare l'inedito sanremese «Così sbagliato», ma anche agli estratti dal nuovo disco di inediti V (distribuito da Artist First), di prossima uscita, e ai grandi successi che hanno scalato le classifiche e fatto la storia del gruppo.

• Tutto sul Festival di Sanremo 2018: le canzoni, i cantanti, i presentatori e gli ospiti

Le Vibrazioni a Sanremo

Era il 2008 quando il bassista Marco Castellani lasciava Le Vibrazioni, creando una prima frattura che ha portato allo scioglimento del gruppo. In seguito il cantante Francesco Sarcina ha dato il via alla sua carriera solista, finendo per gareggiare a Sanremo tra i Big nel 2014. Eppure Le Vibrazioni non hanno mai rinunciato a suonare insieme. «Tutto è cambiato quando la scorsa estate ci siamo esibiti eccezionalmente a Palermo al concerto di Radio Italia» racconta Sarcina. «Migliaia di persone cantavano “Vieni da me” a memoria e il loro affetto ci ha incoraggiato a tornare allo scoperto».

Dopo la prima partecipazione al Festival nel 2005, oggi la band torna a Sanremo  con «Così sbagliato», un brano in cui un uomo si confronta coi propri errori. «Da adulti dobbiamo accettare di non essere perfetti» spiega Sarcina. «Da solista ho capito che l’autonomia ti dà più libertà, ma quando cadi nessuno ti sostiene». Da queste consapevolezze parte un nuovo viaggio. «È un brano gustoso» dice il chitarrista Stefano Verderi. «Sentirete i nostri tipici suoni, ma valorizzati dall’orchestra: sarà una mini opera rock». Il 9 febbraio Le Vibrazioni pubblicheranno «V», il loro quinto album.

Venerdì 9 febbraio duetteranno con Skin.

La curiosità

Per seguire l’annuncio dei concorrenti in diretta su Raiuno, Le Vibrazioni si sono riuniti a casa del bassista Marco Castellani. Sua figlia ha conservato il tappo del loro brindisi.