Home MusicaSanremoLele a Sanremo 2017: 10 curiosità per conoscerlo meglio

Lele a Sanremo 2017: 10 curiosità per conoscerlo meglio

Questa mattina abbiamo incontrato l'artista in gara con il brano «Ora mai»

07 Febbraio 2017 | 16:21 di Alessandro Alicandri

Lele, in gara a Sanremo 2017 tra le «Nuove proposte» pubblica il 10 febbraio «Costruire 2.0», riedizione dell'album pubblicato il 27 maggio 2016 con cinque inediti, compreso il brano del Festival «Ora mai». Ecco le 10 domande che gli abbiamo posto per conoscerlo meglio. Attenzione, non tutte le domande sono musicali! Vediamo com'è andata. 

Qual è il primo album che hai comprato nella vita?
«"Per brevità chiamato artista" di Francesco De Gregori»

Il primo concerto?
«Il primo concerto del quale ho comrpato il biglietto è di Ed Sheeran a Roma il 26 gennaio 2015, prima di partecipare a "The Voice" e "Amici"»

Hai tatuaggi?
«Uno solo sul braccio sinistro. È la parola "Costruire"»

La prima canzone che hai suonato e cantato nella vita?
«"Generale" di Francesco De Gregori».

Quando hai dato il primo bacio?
«A 12 anni. Era una compagna di classe».

Il tuo libro preferito?
«"La rabbia e l'orgoglio" di Oriana Fallaci, ma anche tutti i libri di Diego De Silva».

Qual è la prima cosa che fai prima di andare a dormire?
«Ascolto musica e artisti che non ho mai ascoltato prima».

Qual è la cosa più folle che hai fatto per amore?
«Ho preso due treni per stare con lei poche ore, di notte».

L'ultima canzone che hai ascoltato allo sfinimento?
«Youth dei Daughter»

Quali strumenti sai suonare?
«Il pianoforte e la chitarra. In passato ho suonato la batteria e il flauto traverso».

Bonus:

Il peggior vizio che hai?
«Sono terribilmente disordinato. Qui a Sanremo, mi stanno tenendo sotto controllo».