Home MusicaSanremoMario Biondi: «La mia giornata da super papà»

Mario Biondi: «La mia giornata da super papà»

Il cantante siciliano è a Sanremo 2018 con il brano «Rivederti». Ospite nella nostra redazione, ci racconta le abitudini e i gusti musicali dei suoi otto figli

08 Febbraio 2018 | 11:30 di Redazione Sorrisi

Al suo esordio assoluto al Festival di Sanremo 2018, Mario Biondi porta in gara il brano Rivederti, incluso nel nuovo album intitolato «Brasil» che esce il 16 marzo. Ma oltre agli impegni professionali, il cantante siciliano è sempre preso da mille incombenze familiari: «Alle 7.30 comincia il via vai casa-scuola» racconta Biondi, papà di otto figli. «Il più grande, Marzio, ha 21 anni, il più piccolo, Milo, ha 18 mesi. In mezzo ci sono Zoe, Marika, Chiara, Ray, Louis e Mia». Ciascuno con gusti musicali ben precisi.

 «C'è chi ama il rock americano e chi ha una predilizione per il country. Chi preferisce Rovazzi e chi stravede per Bruno Mars» dice Mario. Ogni tanto, nei viaggi in macchina, per far addormentare il “cucciolo” di casa Biondi si intonano «Le tagliatelle di Nonna Pina». Scherza Biondi: «Vorrei passare direttamente dalla Fase Rap alla Fase Rem e riposare un po' di più anch'io». E la canzone che mette d'accordo tutti? «Un brano natalizio» svela l'artista: «Santa Claus is coming to town».