Home MusicaSanremo“Musica (e il resto scompare)”: spiegazione e significato del brano di Elettra Lamborghini a Sanremo 2020

“Musica (e il resto scompare)”: spiegazione e significato del brano di Elettra Lamborghini a Sanremo 2020

Non c'è modo migliore per dimenticare una storia d'amore finita che ascoltare buona musica ritrovando libertà tra le mura della propria casa. Ecco la nostra "lettura" del testo

Foto: Elettra Lamborghini  - Credit: © Iwan Palombi

28 Gennaio 2020 | 14:01 di Alessandro Alicandri

• Il testo di "Musica (e il resto scompare)" di Elettra Lamborghini

Lo sappiamo bene, la musica è un ottimo antidoto per dimenticare certe relazioni sbagliate, quelle dove non veniamo messi al centro, valorizzati, insomma, serve per dimenticare quei rapporti d'amore in cui siamo facchini, servitori, assistenti sociali... ma non siamo persone speciali.

In “Musica (e il resto scompare)Elettra Lamborghini (la sua canzone di Sanremo 2020) lascia le feste e la mondanità per ricucire le sue ferite con il potere rigenerante di una buona canzone. Anche se "tutto il resto scompare", le parole di Elettra dedicate all'uomo in questione non sono per niente lusinghiere: «Anche se non mi hai detto mai “quanto sei bella” / Io non ho mai smesso di sorridere / E anche se non mi hai detto mai “amore aspetta” / Tutto quello che resta quando penso a te è / Musica e il resto scompare». Insomma, forse è meglio che sia andata così.

Elettra preferisce ritrovare la propria libertà nelle mura della propria casa. L'immagine di lei nuda che gira nel suo appartamento esemplifica chiaramente l'intenzione e l'obiettivo.

Nel testo ci sono anche parole in spagnolo, come cabrón, letteralmente "caprone", ma usata con il significato di "bastardo". Troviamo anche "Esta es la historia de un amor" che significa, com'è facilissimo intuire, “questa è la storia di un amore”. Notiamo quindi che il suo legame con la Spagna e con l'America Latina continua dopo il reality “Super Shore" e le hit “Pem Pem" e "Mala".