Home MusicaSanremoPiero Pelù: a Sanremo una tappa del Clean Beach Tour

Piero Pelù: a Sanremo una tappa del Clean Beach Tour

Per i suoi 40 anni di carriera debutta al Festival di Sanremo e ne approfitta per portare avanti il suo progetto di pulizia delle spiagge in collaborazione con Legambiente

04 Febbraio 2020 | 17:20 di Redazione Sorrisi

Piero Pelù a Sanremo 2020 porta la sua “Gigante” una favola rock in onore del suo nipotino. Per lui si tratta di un debutto all’Ariston, un modo per festeggiare i suoi primi 40 anni di carriera. Proprio a Sanremo è prevista una tappa del Clean Beach Tour. Di cosa si tratta? Un progetto nato per «Sottrarre più veleni possibili al nostro ambiente e quindi a noi stessi». Mercoledì 5 febbraio, dalle 10.45 l’artista sarà presso la spiaggia di Bussana (Via Al Mare, 26, Bussana – Imperia), per ripulire la spiaggia. Un evento aperto a tutti che coinvolge Legambiente e il Comune di Sanremo che ha invitato le scuole del distretto per sensibilizzare i giovani sul tema.

Nella prima di una serie di colazioni con il direttore di Sorrisi Aldo Vitali ci ha raccontato più nel dettaglio di questo suo progetto «Vista l’emergenza non solo climatica, ma anche ambientale che stiamo vivendo, avendo constato la quantità di plastiche macro, tipo i sacchetti, ma soprattutto micro, i frazionamenti dei sacchetti, dei contenitori di plastica che sono presenti sulle nostre spiagge; un mese fa, insieme agli amici di Legambiente e al comune di Orbetello ho organizzato una raccolta sulla spiaggia della Feniglia, in Maremma». In tutte le date che farà in un luogo vicino a una spiaggia o a un fiume, organizzerà un evento simile.