Sanremo 2016, il voto dei giornalisti ribalta la sfida Miele-Gabbani

Un problema tecnico in Sala stampa impone una seconda votazione. Francesco Gabbani, uscito alla prima tornata, rientra in gara

Foto: Miele-Gabbani, primo verdetto sbagliato  - Credit: © Rai

12 Febbraio 2016 | 00:36 di Angelo De Marinis

Piccolo incidente di gara nella terza serata del Festival. Un inconveniente tecnico nel sistema di voto in Sala stampa ha ribaltato il verdetto della prima delle due sfide tra le Nuove proposte. Miele e Francesco Gabbani sono la prima coppia in gara. Si sfidano rispettivamente con Mentre ti parlo e Amen. Conti annuncia i risultati e proclama vincitrice Miele.

Ma in Sala stampa c'è stato un problema tecnico: non ha funzionato il "votatore", l'apparecchio che permette alla giuria dei giornalisti di esprimere il suo 50% di voti (l'altro 50% arriva dal televoto del pubblico a casa). Carlo Conti, con aria compunta, annuncia che il voto dovrà essere ripetuto.

La seconda votazione ribalta il risultato: Francesco Gabbani batte Miele di misura, 50,8 contro 49,2%. A Conti non resta che chiedere un applauso consolatorio per la giovane cantante siciliana.

Nell'altra sfida passa Mahmood con Dimentica su Michael Leonardi con Rinascerai.

Francesco Gabbani commenta a caldo l'imprevisto del televoto

Francesco Gabbani e l'imprevisto del televoto

Francesco Gabbani commenta a caldo l'imprevisto del televoto che ha capovolto il primo risultato della votazione #Sanremo2016

Pubblicato da Tv Sorrisi e Canzoni su Giovedì 11 febbraio 2016