Home MusicaSanremoLa prima conferenza stampa di Sanremo 2020

La prima conferenza stampa di Sanremo 2020

Ecco tutte le informazioni principali sull'incontro con i giornalisti del 3 febbraio

03 Febbraio 2020 | 13:13 di Alessandro Alicandri

Ecco tutte le novità su Sanremo 2020 raccontate in conferenza stampa il 3 febbraio.

- Quest'anno per la prima volta il Festival sarà visibile anche nel linguaggio dei segni (LIS). 15 persone da Roma in un canale dedicato "racconteranno" il Festival per i non udenti in simulcast. 

- Le quattro nuove proposte che si esibiranno il 4 febbraio sono Eugenio in Via di Gioia, Fadi, Leo Gassmann e Tecla Insolia. Non sono ancora noti gli abbinamenti.

- I campioni che si esibiranno il 4 febbraio sono Achille Lauro, Anastasio, Bugo e Morgan, Diodato, Elodie, Irene Grandi, Raphael Gualazzi, Marco Masini, Rita Pavone, Riki, Le Vibrazioni e Alberto Urso. Sono in ordine alfabetico e non di scaletta.

- Le quattro nuove proposte che si esibiranno il 5 febbraio sono Fasma, Matteo Faustini, Martinelli e Lula, Marco Sentieri. Non sono ancora noti gli abbinamenti.

- I campioni che si esibiranno il 5 febbraio sono Giordana Angi, Francesco Gabbani, Paolo Jannacci, Junior Cally, Elettra Lamborghini, Levante, Enrico Nigiotti, Piero Pelù, Pinguini Tattici Nucleari, Rancore, Tosca e Michele Zarrillo. Sono in ordine alfabetico e non di scaletta.

- Miss Keta duetterà con i Campioni in gara al Dopofestival su Raiplay. 

- L'Altro Festival avrà una classifica parallela (su Raiplay) dei cantanti in gara con altre regole e un vincitore.

- Fiorello fa un'incursione in conferenza stampa. Ammette che gli piacerebbe cantare con Tiziano Ferro la canzone "Finalmente tu” (scritta da Max Pezzali) per i 25 anni del brano portato al Festival proprio da Rosario nel 1995.