Home MusicaSanremoSanremo 2021: una nave da crociera per il pubblico del Festival

Sanremo 2021: una nave da crociera per il pubblico del Festival

Amadeus annuncia alcune novità per il “Festival della rinascita”

Foto: Fiorello e Amadeus sul palco di Sanremo 2020

29 Dicembre 2020 | 12:05 di Lorenzo Di Palma

«Io ho sempre detto che non si può fare Sanremo senza pubblico per me è fondamentale, sennò non sarebbe una rinascita, sarebbe un Sanremo sotto Covid. Bisogna organizzarsi bene per far sì che sia un pubblico sotto controllo, probabilmente sempre lo stesso. Va ripensata tutta la situazione». E quindi l'idea di una nave da crociera per tenere isolato il pubblico a Sanremo va tenuta «assolutamente in considerazione».

Ospite su Radio Zeta, Amadeus, conduttore e direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, ha ventilato nuove ipotesi per l’organizzazione della kermesse: «Il pubblico, per motivi di sicurezza, sarà con tutta probabilità composto sempre dalle stesse persone, che verranno sottoposte a tampone tutti i giorni», ha spiegato Amadeus che ha confermato che anche quest'anno ci sarà un palco in piazza a Sanremo: «Il Sanremo che vogliamo offrire al pubblico è ancora più importante di quello dell'anno scorso. Perché solo così diamo una risposta al desiderio di rinascita».

«Ci saranno gli ospiti ma avendo 26 canzoni in gara, probabilmente ne avremo qualcuno in meno. Invece di cinque a serata potrebbero essere magari quattro ma ci sarà sempre un grande show intorno ai brani in gara. La parte di spettacolo andiamo a costruirla, qualcosa stiamo già facendo, ma il grosso arriverà da gennaio», ha concluso Amadeus.