Shari a Sanremo 2023

Da Sanremo Giovani al palco dell'Ariston con "Egoista"

Shari
24 Gennaio 2023 alle 12:51

Pronti alla 73° edizione del Festival di Sanremo? La kermesse canora più attesa dell'anno è ormai alle porte ed è giunto il momento di conoscere meglio i 28 artisti e artiste che saliranno sul palco dell'Ariston e si esibiranno con i loro inediti. Tra i grandi nomi della canzone italiana, troviamo anche le freschissime proposte selezionate direttamente da Sanremo Giovani. Tra queste troviamo Shari, che sfiderà i Big della musica sul palco sanremese con l'inedito "Egoista".

Chi è Shari

Classe 2002, Shari nasce a Monfalcone in provincia di Gorizia. La sua passione per la musica comincia all'età di 7 anni, quando inizia a cantare, a suonare il pianoforte e scrivere brani, sia in italiano che in inglese. Una bambina prodigio che a 13 anni arriva a firmare il suo primo contratto discografico, grazie al quale pubblica i singoli "Don’t you run" e due cover, "Imagine" di John Lennon e "The Sound of Silence" di Simon&Garfunkel. Nello stesso anno, nel 2016, viene invitata come ospite di apertura delle tappe italiane del World Tour del trio Il Volo e si esibisce presso il Fabrique di Milano come supporter del concerto di Jess Glynne. Ma è solo l'inizio: Shari continua a scrivere brani e porta avanti collaborazioni importanti come autrice. Tra le sue produzioni troviamo anche "La somma" di Mr. Rain e Martina Attili.

Nel 2019 inizia la collaborazione artistica con Benji & Fede, da cui nasce il singolo "Sale", primo frutto concreto di questa collaborazione che vede Shari coinvolta non solo come autrice, ma anche interprete insieme al duo modenese. Sempre nel 2019 partecipa a Sanremo Giovani, arrivando alla fase finale con l'inedito "Stella".

Dopo aver contribuito a “L’angelo caduto”, brano contenuto in “FLOP” di Salmo, Shari partecipa anche a “TESTAMENTO – La resa dei conti”, traccia scelta come colonna promozionale da Sky Italia per la quinta stagione di "Gomorra - La serie". Inizia poi a pubblicare diversi singoli, come “NO ONE ELSE”, “Un altro giro”, “Lo detesto”.  A queste pubblicazioni fa seguito “Fake Music”, il primo EP dell’artista, fino ad arrivare alla sua seconda partecipazione a Sanremo Giovani con "Sotto voce", che le permette di accedere alla gara del Festival di Sanremo 2023, dove presenterà l'inedito "Egoista".

Seguici