Willwoosh a Sanremo 2016: i motivi per cui è un bene amarlo

Guglielmo Scilla sarà ospite della terza serata del Festival, ecco perché siamo suoi (mattissimi) fan

11 Febbraio 2016 | 13:47 di Alessandro Alicandri

L'11 febbraio Willwoosh è ospite del Festival di Sanremo 2016. Guglielmo Scilla, Youtuber, scrittore, sceneggiatore, ex voce radiofonica sbarca in tv nella serie "Baciato dal sole", in onda su Raiuno dal 22 febbraio. È una prova importante perché è la prima volta che un personaggio di YouTube diventa protagonista di una fiction su Raiuno. Noi lo seguiamo fin dagli inizi e qui vi elenchiamo per quale motivo dovreste essere tutti suoi accaniti fan. 

1 - Perché è nato nel momento "sbagliato", per fortuna - Guglielmo Scilla adesso ha 28 anni, ma già quando ne aveva 23 era arrivato molto lontano. Nel periodo storico in cui Guglielmo è emerso ed è diventato iper-noto alla platea del web, su YouTube si respirava l'aria dell'innocenza. In Italia i grossi nomi si contavano sulla punta delle dita, con Guglielmo si è sempre respirata aria di spontaneità.

2 - Perché si è sempre messo in gioco - Willwoosh non è mai stato su YouTube per puro senso di vanità, ma per divertire il suo pubblico senza porsi alcun limite. Da sempre lui interpreta praticamente tutti i personaggi dei suoi video. Le sue improbabili trasformazioni, dall'emo a Rory Gilmore di "Una mamma per amica", sono irresistibili.

3 - Perché ha saputo chiedere scusa - L'orgoglio, quando si diventa una piccola celebrità del web, può offuscare la vista. Dopo un lungo periodo di interruzione dei video (di due anni) dovuto a forti cambiamenti nella sua vita lavorativa e personale, è tornato chiedendo perdono per l'assenza a tutte le persone che lo seguono e che da tempo si chiedevano (giustamente) che fine avesse fatto. 

4 - Perché è cresciuto - Forse è uno dei motivi per cui ci siamo più legati a quello che ha fatto dal 2008 su YouTube. È una persona timida con una grande necessità di esprimersi e non solo nelle corde della comicità. Se provate a rivedervi tutto quello che ha combinato in questi anni, troverete una crescita enorme e una diversificazione dei contenuti dei video che hanno reso ogni suo intervento sul canale un momento speciale.

5 - Perché fa tanto ridere - Guglielmo fa sorridere non solo con i codici estetici ma anche con quelli di una scrittura brillante e creativa. Raccoglie molto dalla cultura cinematografica, televisiva e musicale con un approccio popolare e sfrontato. Ha le credenziali ideali per rivolgersi, oggi, anche al grande pubblico della tv. In bocca al lupo!