Home MusicaSanremoZen Circus a Sanremo 2019: conosciamoli meglio

Zen Circus a Sanremo 2019: conosciamoli meglio

Se non avete mai ascoltato un brano della band, è il momento di recuperare. Ecco chi sono

20 Dicembre 2018 | 22:18 di Alessandro Alicandri

Conoscete gli Zen Circus? Se dopo l'annuncio della loro partecipazione a Sanremo 2019 volete saperne di più, siete nel posto giusto. Premessa: il gruppo ha pubblicato dieci album e fatto oltre mille concerti. Parliamo di una band che, con vari cambi di formazione, ha alle spalle tantissimi anni di carriera, una realtà consolidatissima.

Il rock alternativo di Andrea Appino (voce, chitarra, armonica e membro fondatore), Ufo (Massimiliano Schiavelli, basso e cori), Karim Qqru (batteria, cori), Francesco "Il Maestro" Pellegrini (chitarra, cori) è ascoltato ogni mese su Spotify da quasi 150 mila persone.

L'ultimo album della band è del marzo 2018, «Il fuoco in una stanza». Per loro è l'occasione giusta per conquistare, dopo essersi radicati nei cuori degli appassionati di musica, la meritatissima popolarità del pubblico più vasto. Nella loro canzone «I qualunquisti» cantano: «Non credo di esser superiore, anche io guardo Sanremo».

Su Facebook hanno scritto, annunciando la partecipazione: «Tutto vero, ci saremo con una canzone di cui andiamo molto fieri». Il 12 aprile 2019 al PalaDozza di Bologna ci sarà un grande concerto celebrativo con i fan di sempre e siamo certi, anche i tanti nuovi che troveranno al Festival. Approfittate di queste settimane prima di Sanremo per scoprire un tassello fondamentale del grande rock italiano.