Home MusicaMangiare con le orecchie, la nuova scoperta

Mangiare con le orecchie, la nuova scoperta

Da una ricerca dell'Università di Oxford emerge che il gusto viene influenzato dalla musica che ascoltiamo. Ecco la nostra selezione di canzoni "dolci"

 - Credit: © Still dal video di Marco Mengoni "Passerai"

07 Aprile 2015 | 16:32 di Valentina Cesarini

La percezione del gusto del cibo può cambiare a seconda della musica che si ascolta mentre si mangia. Questa recente scoperta, emersa da una ricerca di Charles Spence (professore di psicologia sperimentale all'Università di Oxford) e pubblicata sul Flavour Journal, non può non incuriosire.
Tra le teorie indagate negli studi di Spence emerge che il suono emesso dai cibi quando vengono masticati (soprattutto quelli croccanti, come le patatine) e dalle bevande (gassose) influisce positivamente nella percezione del loro gusto. Questo spiegherebbe quindi l'assunto di cui sopra: i consumatori, quando assaporano un piatto (o bevono qualcosa), sarebbero influenzati non solo dagli "ingredienti" culinari ma anche dagli stimoli sonori.

Nel campione esaminato chi mangia la cioccolata ascoltando musica triste sembrerebbe percepirne un sapore amaro, mentre il gusto risulterebbe più dolce con una musica più leggera.

Quali sono secondo voi le canzoni che addolciscono il sapore a tavola? Ecco qua la nostra selezione.