Home MusicaSuperclassificaIron Maiden al primo posto della Superclassifica

Iron Maiden al primo posto della Superclassifica

La storica band con «The book of souls» si aggiudica la vetta della classifica per la quarta volta

Foto: La copertina di «The book of souls» degli Iron Maiden

11 Settembre 2015 | 18:15 di Francesco Chignola

Per la quarta volta nella loro carriera (la prima fu nel 2003 con «Dance of death») gli Iron Maiden si aggiudicano il primo posto della Superclassifica, proprio come era successo con il loro precedente album di inediti «The final frontier» nel 2010.

Ottimo risultato anche per Coez: due anni fa si era fermato al 10° posto con «Non erano fiori», oggi con il suo nuovo album «Niente che non va» debutta addirittura al secondo posto. Rientra poi in Top 10 Fedez con «Pop-Hoolista», spinto forse dallo speciale su Italia 1. Escono invece dalla Top 10 i Verdena, che dal 1° posto scendono fino all'11°.

Più deludente il risultato di Neffa con l'album «Resistenza», soltanto 16°, mentre Nesli rientra al 18° posto grazie all'edizione live del suo «Andrà tutto bene» e gli R5 entrano al 18° con «Sometime last night».

Erica Mou con l'album «Tienimi il posto» è al 27° posto mentre nelle posizioni più basse riescono a entrare due dischi rap: «Radio zero» di Sercho è 34° e «Cambiatutto» di Sick Luke & Canesecco è 47°.

Superclassifica: la Top 10

  1. Iron Maiden - The book of souls
  2. Coez - Niente che non va
  3. Artisti Vari - Top Hits Vol. 2
  4. J-Ax - Il bello d'esser brutti
  5. Tiziano Ferro - TZN The Best Of
  6. Jovanotti - Lorenzo 2015 CC.
  7. Ligabue - Giro del mondo
  8. Eros Ramazzotti - Perfetto
  9. Fedez - Pop-Hoolista
  10. The Kolors - Out