Home MusicaVideoclipCesare Cremonini, Nessuno vuole essere Robin: il video

Cesare Cremonini, Nessuno vuole essere Robin: il video

Nella clip, un malinconico Robin si aggira dietro le quinte di un teatro. L'omaggio a Birdman di Iñárritu

22 Febbraio 2018 | 11:30 di Valentina Cesarini

Prosegue la linea teatrale di Cesare Cremonini per la rappresentazione dei suoi nuovi singoli: da oggi è online Nessuno vuole essere Robin, video girato da Giorgio J. Squarcia e basato su un soggetto scritto insieme allo stesso cantautore. Esattamente come accadeva per Poetica, anche qui Cremonini sviluppa una propria idea di video per poi scegliere accuratamente i collaboratori con cui darle forma. Una citazione abbastanza evidente di Birdman, capolavoro di Iñárritu con protagonista un supereroe decaduto col volto di Michael Keaton: questa volta il supereroe è Robin, interpretato da Francesco Mastrorilli, che si aggira sopra il palco e dietro le quinte di un teatro con le spalle fiacche di malinconia.

Intervistato da noi lo scorso novembre, Cesare ci aveva raccontato: «È la mia canzone preferita dell'album, la mia seconda "Marmellata #25". Questo brano, che è molto autobiografico, si permette di giocare con le relazioni, mettendo il cane al centro tra l'uomo e la donna come se fosse lo spartiacque dei nostri rapporti umani, personali, famigliari. Il protagonista sono io che chiedo disperatamente di dormire con la persona amata, promettendo persino di non toccarla... e lei trova la scusa "No, devo dormire con il cane". A questo punto io, vestito da Robin - ho già in mente il video - me ne vado e gliene dico di tutti i colori, perché... abbiamo tutti il numero 10 nella schiena, ma poi sbagliamo i rigori. La canzone, attraverso lo scherzo, nasconde una profonda solitudine».

Cesare Cremonini, «Possibili scenari»: un disco per guarire dalla solitudine