Home MusicaVideoclipFabio Rovazzi e il video di «Faccio Quello Che Voglio»

Fabio Rovazzi e il video di «Faccio Quello Che Voglio»

Abbiamo incontrato Fabio Rovazzi in occasione della presentazione del suo nuovo singolo (e video) «Faccio quello che voglio», un vero e proprio cortometraggio con Massimo Boldi, Carlo Cracco, Diletta Leotta, Al Bano...

13 Luglio 2018 | 15:35 di Barbara Mosconi

Venerdì 13 luglio esce il nuovo singolo di Fabio Rovazzi. Si intitola «Faccio quello che voglio» ed è accompagnato da un video di quasi dieci minuti che è un vero e proprio cortometraggio dove compaiono tanti personaggi famosi, cantanti, attori, conduttori come Massimo Boldi, Carlo Cracco, Diletta Leotta (nel video qui sopra potete averne un assaggio). Lo stesso Rovazzi nel pezzo si fa accompagnare vocalmente da Emma, Al Bano e Nek.  

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto, Rovazzi esordisce dicendo: «Sono sparito per un po' di tempo, ma volevo fare le cose fatte un po' meglio. Ora sono molto contento e soddisfatto del risultato» e prosegue «Non è un video musicale, ma è un film. Non aspiro a diventare un cantante, il mio sogno è fare un film scritto e diretto da me, ma ogni cosa a suo tempo. Già per fare un video di 9 minuti e mezzo ho perso mezzo fegato».

A proposito del film che ha interpretato lo scorso anno: «Quando ho girato “Il vegetale” mi sono messo a osservare il mondo del cinema e mi sono innamorato completamente di questo mondo. Io amo avere il controllo di tutto quello che mi riguarda».

Torna poi a parlare della canzone: «Il pezzo è scritto da me e da Danti, squadra vincente non si cambia, ed è prodotto da Simon Says, lo stesso di “Volare”» e poi, per quanto riguarda le collaborazioni «Il pezzo è molto forte, ha una linea melodica molto orecchiabile, le voci sono perfette, avevo il dubbio dei due ritornelli con due cantanti diversi, Nek ed Emma, ma alla fine stanno bene insieme, sono due vocalità giuste pure per quella tonalità molto alta. Al Bano, invece, è un robot, lui tocca delle note illegali. L'ho registrato in 30 secondi».

E poi, ecco la prima dichiarazione ufficiale riguardo alla fine dell'amicizia e del rapporto professionale con Fedez: «Io non amo parlare degli affari miei, lo detesto, sarò sempre grato a Fede per quello che ha fatto per me, per la spinta che mi ha dato all’inizio e la mano che mi ha dato nel percorso. Le amicizie nascono, corrono e a volte inciampano, noi siamo inciampati perché abbiamo in mente idee differenti, io ho velleità totalmente diverse dalle sue, spero che il rapporto si risani col tempo».

Il video di «Faccio Quello Che Voglio»