Home MusicaVideoclipTaylor Swift diventa invisibile nel video di «Delicate»

Taylor Swift diventa invisibile nel video di «Delicate»

La vita di una star può essere molto difficile: a volte sognare di essere invisibili e liberi è un modo per esorcizzarne la paura. La clip sembrerebbe un omaggio a Spike Jonze

12 Marzo 2018 | 11:59 di Valentina Cesarini

Taylor Swift è il simbolo delle giovani donne occidentali ricche e famose, che sentono addosso la pressione di una vita piena di privilegi ma anche di incombenze: con Delicate, il video del quarto singolo estratto dell'album Reputation, la cantante attraversa l'eccitante esperienza di risultare invisibile di fronte a paparazzi, colleghi, personale dell'albergo e passanti in metro. In sostanza una giornata comune che ogni comune cittadino nel mondo vive normalmente.

La clip è diretta da Joseph Kahn, che sembra omaggiare in modo abbastanza esplicito il famosissimo video di Spike Jonze per Kenzo uscito nel 2016, dove al posto di Taylor Swift c'era una meravigliosa Margaret Qualley, che più che ritrovarsi invisibile suo malgrado si ritrovava a perdere il controllo totale del proprio corpo. Come fosse impossessata dal demone della danza, la Qualley si esibiva in un complesso gioco di movimenti scoordinati e coreografie contemporanee. 

Il video della Swift è stato presentato in anteprima mondiale sul palco degli iHeart Radio Music Awards a Los Angeles.