Home TvAddio a Charlotte Rae, la signora Garrett di «Arnold» e «L’albero delle mele»

Addio a Charlotte Rae, la signora Garrett di «Arnold» e «L’albero delle mele»

L'attrice americana, malata da tempo, è morta a Los Angeles. Aveva 92 anni

Foto: Charlotte Rae e Gary Coleman in "Il mio amico Arnold"

06 Agosto 2018 | 06:14 di Antonio Mustara

Charlotte Rae, la signora Garrett delle sitcom «Il mio amico Arnold» e «L’albero delle mele», è morta domenica 5 agosto a Los Angeles. Aveva 92 anni e nel 2017 aveva rivelato di essere malata di cancro.

Nata a Milwaukee nel 1926, Charlotte aveva avuto una lunga carriera in teatro, a Broadway,  iniziata nel 1950, ma per lei la grande popolarità arrivò solo dopo i 50 anni grazie al ruolo di Edna Garrett, l’amorevole e ironica governante di «Diff'rent Strokes» (1978-1986), trasmessa da noi a partire dal 1980 con il titolo «Harlem contro Manhattan», diventato poi «Il mio amico Arnold». La serie, ambientata a New York, raccontava la nuova vita di due orfanelli di colore, Arnold (Gary Coleman) e Willis (Todd Bridges), adottati dal vedovo milionario Philip Drummond (Conrad Bain), padre di Kimberly (Dana Plato).

La popolarità della signora Garrett portò, nel 1979, alla creazione di uno spin-off tutto per lei, «The Facts of Life» (in Italia, «L’albero delle mele»), ambientato in un collegio femminile. Pur essendo una sitcom, la nuova serie (9 stagioni, 201 episodi) affrontava temi delicati come la droga, il razzismo, l'aborto e il suicidio. Ed è proprio di questi giorni la notizia del progetto di un remake di «L’albero delle mele», a cui sarebbero interessati Jessica Biel e Leonardo DiCaprio.