Home TvAddio a John Dye, angelo della morte nel telefilm «Il tocco dell’angelo»

Addio a John Dye, angelo della morte nel telefilm «Il tocco dell’angelo»

Un attacco di cuore ha stroncato la vita dell’attore John Dye, per nove anni interprete di Andrew, l’angelo della morte nel telefilm «Il tocco dell’angelo»...

14 Gennaio 2011 | 06:58 di Antonio Mustara

Un attacco di cuore ha stroncato la vita dell’attore John Dye, per nove anni interprete di Andrew, l’angelo della morte nel telefilm «Il tocco dell’angelo». Dye, nato nel Mississippi 47 anni fa, è stato trovato morto nella sua casa di San Francisco lo scorso lunedì. Era entrato nel cast della popolare serie nel 1995, nel corso della seconda stagione, e vi era rimasto fino all’ultimo episodio nel 2003.

Il suo Andrew, un angelo incaricato di accompagnare i defunti nell’aldilà, era molto amato dal pubblico della serie nonostante la sua entrata in scena annunciasse ogni volta l’imminente morte di un personaggio. «Caro, dolce John, riposa in pace» ha scritto Valerie Bertinelli (al fianco di Dye per due stagioni del «Tocco dell’angelo») su Tweeter dopo aver appreso la notizia, mentre il padre dell’attore ha dichiarato: «John era molto generoso, sosteneva molti progetti nel sociale. Gli dicevo sempre “Prenditi cura di te, lavori troppo, rallenta”. E alla fine il suo cuore ha ceduto».