Home TvAmadeus, in queste foto c’è la sua storia

Amadeus, in queste foto c’è la sua storia

Dagli esordi in radio al successo in televisione, sfogliamo l’album dei ricordi del conduttore

Foto: Amadeus, all’anagrafe Amedeo Sebastiani, è nato il 4 settembre 1962 a Ravenna, ma è cresciuto a Verona

07 Marzo 2019 | 15:00 di Barbara Mosconi

Di sé Amadeus ha sempre detto: «Sono normale. E forse, se piaccio, lo devo proprio a questo: sono semplice e raggiungibile». Di fatto il conduttore di “Soliti ignoti - Il ritorno” è entrato nel mondo dello spettacolo negli Anni 80 poco più che adolescente e non lo ha più abbandonato. Disc jockey, conduttore, imitatore, intrattenitore, sempre sul filo di quella “normalità” che il pubblico nel tempo ha dimostrato d’amare. La cosa più eccentrica è forse il suo nome d’arte: «Me lo diede Claudio Cecchetto nel 1986, quando feci il provino per Radio Deejay. Diceva che si collegava subito con la musica». Gli ha portato bene...