Home TvAntonella Clerici e Carlo Conti scendono in campo per la ricerca

Antonella Clerici e Carlo Conti scendono in campo per la ricerca

Anche quest’anno, dall’1 all’8 novembre, la Rai scende in campo con i suoi programmi e i suoi ambasciatori al fianco dell’Airc per la campagna di informazione e raccolta fondi “I giorni della ricerca”

Foto: Antonella Clerici e Carlo Conti

29 Ottobre 2020 | 8:40 di Antonio de Felice

Una mano tesa alla solidarietà, come accade da un quarto di secolo. Anche quest’anno, infatti, dall’1 all’8 novembre, la Rai scende in campo con i suoi programmi e i suoi ambasciatori (capitanati da Antonella Clerici e Carlo Conti) al fianco dell’Airc per la campagna di informazione e raccolta fondi “I giorni della ricerca”, per rendere il cancro una malattia sempre più curabile.

Si comincia domenica 1° novembre con lo speciale “Soliti ignoti” condotto da Amadeus, dove verrà attivato il contatore per la raccolta fondi (chiamando il 45.52.1 da telefono fisso si possono donare 5 o 10 euro, dal cellulare 2 euro per ogni sms).

Il giorno dopo il supporto sarà esteso alle radio, alle testate giornalistiche e ai canali social della Rai. Diversi, poi, sono i programmi tv che si passeranno il testimone, da “Unomattina” a “È sempre mezzogiorno!” e “L’eredità” di Flavio Insinna.

Venerdì 6 novembre puntata speciale di “Elisir”, con Michele Mirabella che illustrerà i risultati ottenuti e le sfide future nella ricerca oncologica. E sempre venerdì 6 Carlo Conti dedicherà una serata speciale di “Tale e quale show” proprio alla ricerca e alla raccolta fondi.

Domenica 8 novembre si chiude con “Unomattina in famiglia” con Tiberio Timperi e Monica Setta, e a seguire “Domenica in” con Mara Venier. Il gran finale è affidato a Flavio Insinna con uno speciale di “L’eredità”: i concorrenti proveranno a difendere il montepremi dalla “ghigliottina” per portare altri fondi per la lotta contro il cancro.

Anche Mediaset, con la “Fabbrica del sorriso” ha voluto dare il proprio contributo alla Fondazione Airc. E lo ha fatto per tutto ottobre (il mese dedicato alla lotta al tumore al seno). Su tv, radio e canali social del gruppo, oltre alla raccolta fondi, ha illustrato le storie di medici, ricercatori e pazienti. Infine, dal primo novembre saranno disponibili i “Cioccolatini della ricerca”, nelle filiali Banco Bpm e online su Amazon.