Home TvAscoltiLa finale di «Si può fare» ottiene il 15,76% di share

La finale di «Si può fare» ottiene il 15,76% di share

il varietà condotto da Conti ha vissuto un testa a testa con «Squadra Mobile»

Foto: Un'immagine di Squadra Mobile

19 Maggio 2015 | 09:00 di Redazione Sorrisi

Ieri si è conclusa con la vittoria di Biagio Izzo la seconda edizione di Si può fare!, condotto da Carlo Conti. Lo show, che è stato visto da 3.561.000 (15,76% di share), ha vissuto un testa a testa con la puntata di Squadra Mobile su Canale 5 che ha ottenuto un numero di spettatori medio più alto (3.888.000 spettatori) ma uno share medio inferiore (15,42%).

Su Raidue il telefilm NCIS nel suo triplo appuntamento continua ad appassionare il suo pubblico: NCIS - Los Angeles è stato seguito da 2.029.000 (7,27% di share), i due episodi di NCIS-New Orleans sono stati seguiti rispettivamente da 1.587.000 spettatori (6,12%) e da 1.271.000 (6,27%).
 
Il programma condotto da Barbara de Rossi, Amore criminale (Raitre) è stato seguito da 1.843.000 per uno share pari a 7,05%, mentre i due programmi di attualità Quinta Colonna e Piazza Pulita (La7) hanno appassionato rispettivamente 1.161.000 spettatori (4,23%) e 869.000 (4,07%).
 
Infine, Italia 1 ha divertito i suoi telespettatori con Una notte da leoni dove la coppia Bradley Cooper-Zach Galifianakis ha divertito 2.186.000 spettatori con uno share del 8,62%.