Home TvBim Bum Bam: i conduttori raccontano cosa fanno oggi

Bim Bum Bam: i conduttori raccontano cosa fanno oggi

Cresce l'attesa per «Bim Bum Bam Generation», lo speciale in onda l'11 dicembre su Mediaset Extra

07 Dicembre 2016 | 10:57 di Alessandro Alicandri

I bambini nati tra il 1975 e il 1990 fanno parte della «Generazione Bim Bum Bam»: un popolo di bambini e ragazzi che ha seguito il contenitore di cartoni più longevo della tv italiana, «Bim Bum Bam» per l'appunto. E quanto ci mancano!

L'11 dicembre tutti i «cuccioli» di quella generazione avranno un motivo per non provare più nostalgia: dalle 10 del mattino fino alle 8 di sera su Mediaset Extra (canale 34 del digitale terrestre), una maratona chiamata «Bim Bum Bam Generation» ci accompagnerà tra i ricordi di quegli anni.

Vedremo siparietti, sigle e cartoni in compagnia dei più importanti protagonisti intervistati oggi. Tra questi c'è Roberto Ceriotti. «Dopo 11 anni di teatro mi sono ritrovato a sostituire uno dei più promettenti talenti della tv, Paolo Bonolis» racconta. «È stata una fortuna essere lì perché il divertimento che vedevate era reale» spiega «andavo a dormire non vedendo l'ora di tornare il giorno dopo».

«Era una tivù e fatta per i ragazzi che parlava il loro linguaggio» racconta Carlotta Pisoni Brambilla, volto storico di «Bim Bum Bam» «È stato uno dei primi programmi a creare contatto attraverso il telefono e le lettere. Per assurdo, siamo più legati noi agli spettatori dei programmi di oggi basati sui social. L'amore che ci lega non è ancora finito».

Uno dei cuori pulsanti del programma è anche Uan, il pupazzo rosa animato dalla voce di Giancarlo Muratori, ideatore del programma scomparso nel 1995. «È difficile parlarne senza commuovermi» racconta Debora Magnaghi, altro nome di spicco dello show «lui mi ha insegnato tutto quello che so. Quel personaggio così sfrontato come Uan incarnava lo spirito del programma, creativo e un po' folle».

In molti si chiedono se «Bim Bum Bam» possa tornare in onda. «Non credo sia possibile» conclude Debora «i tempi sono cambiati e siamo fortunati ad averli vissuti. Deve rimanere lì, nei nostri ricordi più belli».

I conduttori di Bim Bum Bam cosa fanno oggi?

Marco Bellavia - 51 anni
Conduttore per 11 edizioni (e autore del programma) oggi è molto attivo sui social e sul suo blog. Coltiva con il figlio Filippo una delle sue grandi passioni da sempre: il ciclismo.

Carlotta Pisoni Brambilla - 51 anni
Dopo l'esordio nella «fiction» di Kiss Me Licia, ha condotto «Bim Bum Bam» dall'età di 24 ai 36 anni. Oggi è mamma (quasi) a tempo pieno di due bambini, oggi di 24 e 16 anni.

Carlo Sacchetti - 55 anni
Ricordato come protagonista della miniserie interna al programma «Karlestein», lavora da oltre dieci come autore per «Striscia la notizia».

Debora Magnaghi - 46 anni
Doppiatrice dall'età di 15 anni, ha fatto molta pubblicità e oggi la sua principale occupazione è il doppiaggio e la direzione di doppiaggio per programmi tv e cartoni.

Roberto Ceriotti - 49 anni
Il mitico «BatRoberto» ha fatto formazione per venditori e oggi è consulente per aziende per l'efficienza energetica in una compagnia attiva in Svizzera e in Italia.

Manuela Blanchard - 57 anni
La conduttrice che ha affiancato Paolo Bonolis, sta completando un percorso da psicoterapeuta a Londra, studia e insegna arti marziali cinesi.

Alessandro Gobbi
Il bambino più invidiato della tv anni '80 è (per ora) irreperibile. Le nostre indagini continuano senza sosta. Se avete notizie su di lui, non esitate a contattarci.