Home TvBocelli and Zanetti night, il grande evento su Canale 5

Bocelli and Zanetti night, il grande evento su Canale 5

Tutto quello che dovete sapere sulla serata di beneficenza in onda su Canale 5 il 26 maggio 2016

Foto: Javier Zanetti e Andrea Bocelli

25 Maggio 2016 | 08:40 di Antonio Mustara

Andrea Bocelli e Javier Zanetti insieme per un grande evento di beneficenza, «Bocelli and Zanetti night», che Canale 5 trasmetterà giovedì 26 maggio 2016 in prima serata. Lo show, in programma mercoledì 25 all'Open Air Theatre dell'Expo di Milano, sarà condotto da Michelle Hunziker. A lei il compito di introdurre i più grandi nomi della musica e dello sport: Pelé, Kylie Minogue, Giuliano Sangiorgi, Claudio Ranieri, Gianna Nannini, Massimiliano Allegri, Skin, Laura Pausini (in collegamento video), il Volo e Ronaldo.

Ci saranno anche Marcello Lippi, Francesco Renga, Alessandra Amoroso, il maestro Zubin Mehta, Roberto Vecchioni, il soprano Aida Garifullina, Lorenzo Fragola, Arrigo Sacchi, Samuel Eto'o, Clarence Seedorf, Leonardo, Roberto Carlos, Esteban Cambiasso, Kevin-Prince Boateng, Gianluca Pessotto, Ramiro Cordoba, Francesco Toldo e Dejan Stankovic.

«Non si fa mai abbastanza per dare un contributo a chi ha bisogno, perciò siamo felici di aprire il palinsesto di Canale 5 a questo evento» ha detto in conferenza stampa Giancarlo Scheri, direttore dell'ammiraglia Mediaset. «Sarà una grande serata di beneficenza, ma anche un bellissimo spettacolo».

Ma come è nata questa iniziativa, volta a garantire l'educazione scolastica per oltre 500 bambini a Buenos Aires e per 1.750 studenti in Haiti? «Io ho conosciuto Zanetti ben prima che lui conoscesse me, visto che» ha scherzato Bocelli, alludendo alla sua passione per la squadra di cui l'amico oggi è vicepresidente «seguo l'Inter dai tempi di Facchetti e Mazzola».

Il tenore toscano ha spiegato che «tutti sogniamo un mondo migliore, ma lo può diventare solo passando attraverso l'educazione: se non si stimola l'intelligenza non fioriscono i talenti. In Argentina e Haiti ci sono tanti bimbi che hanno voglia di fare». «Organizzare questo evento» ha detto Zanetti «è importante perché si tratta del futuro dei bambini. Speriamo che domani arrivi un messaggio forte, la speranza che il mondo diventi migliore per tutti».

Nella prima parte dello spettacolo sono previsti i duetti di Bocelli con gli ospiti, nella seconda il tenore si esibirà con i suoi successi pop e infine darà spazio alla musica operistica con l'aiuto del direttore d'orchestra Zubin Mehta. «Spero di star bene con la voce» ha detto Bocelli. «Mi emoziona il pensiero di salire sul podio con Mehta, che è una leggenda vivente».

Chi vuole contribuire può farlo fino al 30 maggio tramite il numero solidale 45592. Si potrà donare: 1 euro con sms da cellulare TIM, Vodafone, Wind, Posta Mobile, Coop Voce, Tiscali; 2 euro chiamando da rete fissa Vodafone e Twt; 2 o 5 euro chiamando da rete fissa Tim, Infostrada, Fastweb, Tiscali.