Home TvCaduta libera, le regole del nuovo quiz di Canale 5

Caduta libera, le regole del nuovo quiz di Canale 5

Vi spieghiamo come funziona il format condotto da Gerry Scotti, in onda alle 18.50 da lunedì 4 maggio

Foto: Gerry Scotti  - Credit: © Olycom

03 Maggio 2015 | 15:56 di Antonio Mustara

Per la prima volta dal 2011, Canale 5 lancia un nuovo quiz nella fascia preserale e lo fa affidando il compito, ancora una volta, a Gerry Scotti. «Caduta libera», in onda da lunedì 4 maggio alle 18.50, è nato in Israele e va già in onda in 12 Paesi. Ecco il meccanismo e le regole del gioco.

In ogni puntata, un concorrente è al centro di una pedana, sopra una botola pronta ad aprirsi e a risucchiarlo alla prima risposta sbagliata; dieci sfidanti lo circondano, posizionati su dieci botole uguali.

Il concorrente, di volta in volta, sceglie un avversario da sfidare.

In ogni duello, il concorrente e lo sfidante prescelto, a turni alterni, devono rispondere, in pochi secondi, alla domanda posta da Gerry Scotti, completando una o più parole, di cui vengono visualizzate solo alcune lettere, proprio come quando si gioca al cruciverba.

Per chi sbaglia per primo non c’è scampo: la botola sotto ai suoi piedi si apre, facendolo cadere ed eliminandolo. Duello dopo duello, se il concorrente riesce a «far fuori” i suoi sfidanti, può arrivare a vincere un ricco montepremi.

Nella prima puntata, i concorrenti saranno tutti vip: Alex Belli, Carmen Russo, Pierluigi Diaco, le Donatella, Roberta Giarrusso, Andrea Montovoli, Vladimir Luxuria, Michela Coppa, Alessandro Cecchi
Paone e Andrea Pucci.