Home TvCedar Cove, arriva la serie con Andie MacDowell

Cedar Cove, arriva la serie con Andie MacDowell

Approda su Raiuno il telefilm, dopo il successo negli Stati Uniti: a raccontarlo è l'attrice protagonista

Foto: Andie MacDowell

29 Giugno 2015 | 17:14 di Alberto Anile

Esiste una cittadina dove si va al lavoro in bicicletta costeggiando l’oceano, il giornale locale mette in prima pagina un tizio che costruisce casette per uccellini e il medico della comunità si esibisce in gare d’imitazione dei gabbiani.

La cittadina si chiama Cedar Cove e dà il nome a una serie tv che parte mercoledì primo luglio su Raiuno; ne è protagonista Andie MacDowell nei panni di Olivia Lockhart, giudice del tribunale locale. A Cedar Cove non succede mai nulla: la corte si occupa raramente di casi efferati ed è impegnata più che altro in  questioni di giurisdizione, dovendo amministrare la giustizia su un territorio che si estende ben oltre i confini della cittadina.

Olivia ha un matrimonio fallito alle spalle, una bella figlia con due spasimanti, e il ricordo straziante di un altro figlio, morto a 13 anni. Anche lei ha un corteggiatore:  il direttore del giornale locale, Jack Griffin, un uomo mite e spiritoso con un passato da alcolista.
Tratta dai libri di Debbie Macomber, «Cedar Cove» è un tuffo nella tv del passato: ritmi placidi, niente sesso né violenza, solo qualche colpo di scena e un po’ di romanticismo.

Al centro di ogni puntata c’è un piccolo caso da risolvere e qualche indizio che aiuta il giudice Lockhart a prendere la decisione migliore: insomma, siamo più dalle parti di «La signora in giallo» o dei «Carabinieri» Mediaset che di «Law & Order».

Il telefilm ci terrà compagnia per otto serate. Sarà il banco di prova per capire se riuscirà a ottenere lo stesso favore riscosso in America, dove sta per andare in onda la terza stagione. Di certo ha rilanciato l’astro un po’ spento di Andie MacDowell, l’ex fotomodella che film come «Quattro matrimoni e un funerale» avevano reso famosa in tutto il mondo.

«E pensare che stavo per rifiutare» dice lei. «Se alla fine ho accettato il ruolo è stato perché le mie due figlie, alle quali avevo fatto leggere il copione, hanno insistito dicendo che la parte di Olivia Lockhart sembrava scritta per me».

La protagonista è un giudice che sa temperare il diritto con il buon senso. Onesta e inflessibile, non smette mai di essere un giudice, neanche nella vita privata, ma non permette che le ambizioni professionali le rovinino la vita: nella prima puntata, per esempio, pur di non abbandonare l’idilliaca Cedar Cove, rifiuta un prestigioso incarico a Seattle.

«Mi piace molto il mio personaggio» continua Andie «e il fatto che la serie permetta di identificarsi in tre donne di età diversa: Olivia, sua madre e sua figlia. E poi mi ha colpito moltissimo Cedar Cove: vorrei davvero poter vivere in un posto così...».

In realtà Cedar Cove non esiste: all’autrice dei libri l’ispirazione è venuta da Port Orchard, nello stato di Washington, dove la scrittrice ha una casa per le vacanze. Le riprese della serie sono invece state realizzate a Deep Cove, in Canada: girare lì è molto più conveniente.