Home Tv«Dalida», su Rai1 la storia della diva fragile

«Dalida», su Rai1 la storia della diva fragile

Protagonista del film tv è Sveva Alviti nei panni della cantante italo-francese, mentre Riccardo Scamarcio interpreta il fratello e produttore Orlando

Foto: Dalida e Sveva Alviti che la interpreta in tv

15 Febbraio 2017 | 11:00 di Giusy Cascio

Va in onda mercoledì 15 febbraio alle 21.25 su Rai1, «Dalida», il film tv con Sveva Alviti nei panni della protagonista e Riccardo Scamarcio nei panni di suo fratello Orlando. L’artista italo-francese Iolanda Gigliotti, in arte Dalida, famosissima tra gli Anni 50 e i primi Anni 80, è scomparsa nel 1987.

Sono passati 30 anni dalla sua scomparsa. Se ne è andata in silenzio, dopo aver inciso 38 album e aver venduto 170 milioni di dischi. Adesso il film «Dalida», prodotto da Pathé con Rai Cinema per la regia di Lisa Azuelos, in prima serata su Raiuno il 15 febbraio, ripercorre la vita e la carriera della grande artista italo-francese. Dalla nascita al Cairo alla prima esibizione all’Olympia di Parigi, dalle nozze con il produttore discografico Lucien Morisse al tormentato amore per Luigi Tenco e il loro indimenticabile duetto a Sanremo nel 1967 con «Ciao amore, ciao». Nei panni della protagonista vedremo l’ex modella romana Sveva Alviti che ha ottenuto la parte battendo più di 200 rivali, tra cui colleghe famose come Penélope Cruz e Laetitia Casta. «Ho superato il provino cantando “Je suis malade”, un brano davvero toccante di Dalida» racconta l’attrice, che sarà ospite Al Festival di Sanremo nella serata di venerdì 10. «Conoscevo la sua musica, ma non lei come donna: era sensibile e moderna». Nel cast ci sono anche Alessandro Borghi (visto in «Che Dio ci aiuti 2» e «Squadra mobile»), che interpreta Tenco, e Riccardo Scamarcio nel ruolo di Orlando, fratello e produttore di Dalida.

Volete riascoltare le canzoni di Dalida? Le trovate nel cd Dalida L’originale in edicola con Sorrisi dal 15 febbraio a €9,90 rivista esclusa.