Home TvFabio Fazio, quanta strada da quell’esordio con Raffa

Fabio Fazio, quanta strada da quell’esordio con Raffa

Abbiamo scovato le immagini più curiose per raccontare la carriera del conduttore di "Che tempo che fa"

Foto: Fabio Fazio ha 54 anni (è nato il 30 novembre 1964, sotto il segno del Sagittario, a Savona). Tra i suoi successi tv ci sono anche “Vieni via con me” (2010) con Roberto Saviano e “Rischiatutto” (2016), omaggio al leggendario quiz lanciato nel 1970 da Mike Bongiorno

15 Marzo 2019 | 17:03 di Alberto Rivaroli

Anche quando sembra che le battute di Luciana Littizzetto gli facciano perdere la pazienza (ma in fondo si sa, è un affettuoso gioco delle parti), Fabio Fazio ha ancora l’aria di un ragazzo che si diverte un mondo a fare tv. E sì che il conduttore di “Che tempo che fa” ha alle spalle una carriera lunga oltre 35 anni, l’ideazione e la conduzione di programmi rimasti nella storia della Rai come “Anima mia” (con Claudio Baglioni) e “Quelli che il calcio”, fino alla conduzione di quattro edizioni del Festival di Sanremo (1999, 2000, 2013 e 2014). E quella del 2000 vanta, tutt’oggi, i migliori ascolti del nuovo millennio: la media delle cinque serate superò i 15,5 milioni di spettatori e il 56% di share. Ma la nostra storia inizia dalla foto qui sotto: un giovane (e timido) imitatore si esibisce accanto a Raffaella Carrà. E diverte milioni di spettatori, senza mai alzare la voce.