Home TvFederica Pellegrini, i mondiali di nuoto e «Irregolari»

Federica Pellegrini, i mondiali di nuoto e «Irregolari»

La storia di Federica Pellegrini raccontata nella prima puntata di «Irregolari» apre i Mondiali di nuoto, domenica 23 su Rai3

Foto: Federica Pellegrini

21 Luglio 2017 | 15:50 di Alberto Rivaroli

È lei la regina della settimana in tv. Stiamo parlando di Federica Pellegrini, la più grande nuotatrice italiana di sempre: la campionessa veneta non solo scende in vasca a Budapest, dove dal 23 al 30 luglio si disputano i Mondiali di nuoto (qualificazioni del mattino in onda su Rai Sport, semifinali e finali del pomeriggio su Raidue), ma è anche protagonista della prima puntata di «Irregolari», in onda domenica 23 su Raitre. Con l’aiuto di interviste, materiale di repertorio e ricostruzioni-fiction dei momenti più importanti, si racconterà la storia di grandi protagonisti della società italiana. Di Federica rivivremo le grandi vittorie, ma scopriremo anche dalla sua viva voce e da quella di chi la conosce bene la vita fuori dalla piscina, i rapporti con la famiglia, le passioni per tatuaggi e discoteche. Sarà protagonista anche a Budapest? È la speranza di tutti. Nel box a lato, le gare nelle quali gli Azzurri hanno più chance di far bene. 

Le finali più attese

Domenica 23 finale 400 metri stile libero uomini
(da tenere d’occhio: Gabriele Detti)

Lunedì 24 finale 100 rana uomini
(Nicolò Martinenghi)

Mercoledì 26 finale 200 stile libero donne
(Federica Pellegrini)

Finale 800 stile libero uomini
(Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti)

Finale 50 rana uomini
(Nicolò Martinenghi)

Giovedì 27 finale 100 stile libero uomini
(Luca Dotto)

Domenica 30 finale 1500 stile libero uomini
(Gregorio Paltrinieri, Gabriele Detti).