Home TvFictionChe Dio ci aiuti 5, i look di Azzurra: “Chi trova un difetto, trova un tesoro”

Che Dio ci aiuti 5, i look di Azzurra: “Chi trova un difetto, trova un tesoro”

Direttamente dalla fiction, Azzurra Leonardi è tornata per portare un po' di buon gusto nel vostro armadio e nelle vostre vite! Nella rubrica su Sorrisi troverete ogni giovedì il look migliore da sfoggiare in ogni occasione

14 Febbraio 2019 | 09:00 di Azzurra Leonardi

Azzurra Leonardì è il personaggio interpretato da Francesca Chillemi nella fiction di Raiuno Che Dio ci aiuti. La quinta stagione è iniziata il 10 gennaio e ogni giovedì l'appuntamento con lei è qui su Sorrisi con i suoi consigli di stile.

• Che Dio ci aiuti 5, le trame dei nuovi episodi

Care amiche e cari amici, la pausa sanremese è finita e si torna in convento! Già, anche la mia ora d’aria, ahimè, è terminata!

In questa quinta puntata mi vedrete armeggiare con una lista… No, non parlo della rubrica contenente i numeri delle enoteche di Suor Costanza, ma della lista dei difetti di Athos!
Prima di fargli conoscere mia figlia devo accertarmi del fatto che non sia diventato un soggetto pericoloso e che non si sia macchiato di gravi crimini tra cui, per esempio, quello di non conoscere la data di nascita di Coco Chanel.

Quale look indosserò per esaminare l’inconsapevole Athos? Ve lo dico subitissimo, miei pazzeschissimi followers!

MAGLIETTA A RIGHE BIANCHE E BLU: Analizzare i comportamenti di una persona richiede impegno, occhio e soprattutto, onnipresenza. Ora, visto che io non sono Dio, seppure quando mi guardo riflessa allo specchio mi chiedo come sia possibile che non lo sia, per pedinare la mia cavia da laboratorio, quindi, devo muovermi con velocità e farlo significa sudore, e visto che il sudore, come già vi ho insegnato, non ci piace che si veda sulle magliette, metterò una t-shirt. Sì lo so ci sono due gradi fuori in questo periodo… Beh?! Meglio un maglione che puzza o una broncopolmonite cronica? La seconda, mi pare ovvissimo!

GONNA LUNGA BLU: Se le righe della maglia sono blu, posso io, Azzurra Leonardi regina del buongusto, indossare, che ne so, una gonna nera?! Chiaramente, no. Il terzo dei dieci comandamenti dell’eleganza istituiti da me, non quelli di quel tale Mosè, Miguel Mosè, che cantava “Se Tu non Torni”, dice: ”Ricordati di abbinare i vestiti, non solo durante le feste”. Tatuatevelo da qualche parte, vi tornerà utile in diverse occasioni.

CERCHIETTO E BORSA A TRACOLLA GIALLA: Giallo è il colore dell’allerta, amici, e io con Athos devo stare sempre e costantemente in guardia. E poi così mi si vede anche al buio! Ecco perchè al mio look “scova difetti”, aggiungerò un cerchietto very very anni ‘90 ispirato a Cristina d’Avena in “Kiss me Licia”, e una tracollina pazzeschissimamente chiccosissima dello stesso colore… Lì dentro ci deve stare l’arma che non di deve notare, la lista!!!

Ah… Mi raccomando… Fate bene gli abbinamenti e scegliete i capi giusti, quando tentate di imitare questo look, altrimenti tra il giallo e le righe, rischiate di sembrare l’Ape Maya!

SNEAKERS BIANCHE: Eccole che ritornano le mie fantastiche scarpe bianche e super comode. Sì è vero, come dice un tizio che vende scarpe su Google, tale Cesare Paciotti: “ll tacco a spillo è il trait-d’union tra la gamba e il mondo”, ma, io, dovendo inseguire Athos per chiostri, scale e cortili del convento, se mi metto un tacco a spillo, le gambe me le rompo proprio e il mondo poi col cavolo che lo rivedo, caro Paciotto!!!

Bene… Anche oggi il verbo è stato divulgato e potete andare in pace per i centri commerciali, cari amanti del fashion, e di me, ovviamente!

Ci vediamo stasera con la quinta puntata di Che Dio Ci Aiuti 5 e settimana prossima qui, con un nuovo pazzeschissimo look!

• I look di Azzurra: Lo stile perfetto per il sabotaggio
• I look di Azzurra: Una detective per amica
• I look di Azzurra: L'infermiera fashion
• I look di Azzurra: Suora scaccia suora
• I look di Azzurra: Perché Sanremo è Sanremo