“Cuori”: trama, cast e personaggi

La nuova fiction sui pionieri della cardiochirurgia italiana negli Anni 70 in onda dal 17 ottobre su Rai1

Matteo Martari, Pilar Fogliati e Daniele Pecci in "Cuori"  Credit: © Rai
17 Ottobre 2021 alle 09:30

Un medical drama in bilico tra storia e fiction, questo è "Cuori", la nuova serie in onda su Rai1 da domenica 17 ottobre. Daniele Pecci, Matteo Martari e Pilar Fogliati sono i protagonisti della fiction diretta da Riccardo Donna ambientata nell’Italia di fine Anni 70. Racconta la storia di un gruppo di medici che vuole rivoluzionare la medicina, tra interventi mai tentati prima e subdole lotte di potere, fra amori finiti e mai dimenticati, amicizie profonde e sentimenti travolgenti, ma che sono sempre costretti a scendere a patti con quel muscolo meraviglioso chiamato cuore.

Nel cast della fiction, in onda per 8 prime serate, ci sono anche Carola Stagnaro (Suor Fiorenza), Gaia Messeklinger (Agata), Simona Nasi (Elvira), Piero Cardano (Riccardo Tosi) e Mario Viecca (Riccardo Tosi).

La trama

Torino, 1967. Cesare Corvara è il primario del reparto di Cardiochirurgia dell’ospedale “Le Molinette” e ha il grande sogno di guidare l’equipe che realizzerà il primo trapianto di cuore della storia. Per farlo, ha deciso di riportare in Italia il miglior cardiochirurgo che abbia mai incontrato, Alberto Ferraris. Per compiere l’impresa scientifica, Cesare ha deciso di far rientrare dall’America anche Delia Brunello, cardiologa dotata di una capacità diagnostica ai limiti del soprannaturale. Ha tanta fiducia da essere sicuro che Delia saprà vincere le resistenze di un ambiente maschilista come quello medico. Confidando nell’aiuto che potrà darle Alberto, li mette a lavorare insieme. Quello che Cesare non sa è che i due sei anni prima stavano per sposarsi e trasferirsi a Houston, dove lei aveva ottenuto, unica nel suo corso di laurea, una borsa di studio. Poi quell’amore che sembrava destinato a durare per sempre finì. Forse ritrovarsi a lavorare a stretto contatto dopo essersi tanto amati è un segno del destino.

Attorno a loro c’è tutto il cosmo dell’ospedale de “Le Molinette”: le suore che gestiscono il reparto e pregano affinché tutto vada per il meglio, le infermiere sempre affaccendate nelle lunghe corsie che a volte si innamorano dei medici, i pazienti che cercando distrazioni dalla monotonia della degenza si intrattengono tra racconti personali e avvincenti letture di gossip.

Coordina l’equipe medica alle dipendenze di Corvara, il dottor Enrico Mosca, ambizioso capo chirurgo che sogna di prendere il posto del primario. Assieme alla moglie Elvira, donna dell’alta società torinese, forma una squadra perfetta, impegnata a tramare e a tessere relazioni. Ma per quanto sembri arido e ambizioso, ha in realtà un cuore semplice come le sue origini contadine. Ama ancora le stelle che da bambino guardava insieme al padre nel silenzio della campagna piemontese e cerca qualcuno capace di accoglierlo e amarlo per quello che è. Così come cerca qualcuno che la ami la figlia di Cesare Corvara, Virginia. Viziata e ingenua, fa di tutto per ribellarsi al destino che le è stato cucito addosso: seguire le orme del padre. Ma l’amore inaspettato per un giovane medico la farà ricredere.

Seguici