Sanremo 2021

Erasmo Genzini è Erasmo Ferri in “Che Dio ci aiuti”

L’Erasmo della fcition è cresciuto in strada, senza genitori e porta scompiglio nel convento di suor Angela. L’Erasmo che lo interpreta, invece, è diventato attore proprio grazie alla sua famiglia

Erasmo Genzini è Erasmo Ferri
29 Gennaio 2021 alle 08:45

L’Erasmo di "Che Dio ci aiuti 6" è cresciuto in strada, senza genitori e porta scompiglio nel convento di suor Angela (Elena Sofia Ricci). L’Erasmo Genzini che lo interpreta, invece, è diventato attore proprio grazie alla sua famiglia, come spiega lui stesso: «I miei genitori mi hanno sempre sostenuto e a soli otto anni mi hanno iscritto a una scuola di recitazione».

Glielo aveva chiesto lei?
«È successo per caso: eravamo in vacanza e io partecipavo ai piccoli spettacoli teatrali organizzati dagli animatori. Hanno visto in me qualcosa che li ha spinti a farmi studiare recitazione. Poi, da piccino, ero molto timido e loro hanno pensato che quel percorso potesse aiutarmi anche a superare la timidezza».

La sua prima esperienza?
«Quando ormai pensavo che non sarei mai riuscito a fare questo mestiere! Dopo una serie di provini andati male e alcuni piccoli ruoli, la casa di produzione Lux Vide mi ha scelto per la fiction Sotto copertura, e mi ha praticamente adottato visto che ho continuato a lavorare con loro».

Ha altre passioni?
«Cantare. Lo faccio ovunque: sotto la doccia, con gli amici, alle feste. Quando ho lavorato ne "L’isola di Pietro" con Gianni Morandi, lui ed io abbiamo passato più tempo a cantare che a recitare! Poi c’è anche il calcio, da napoletano sono tifoso del Napoli».

Sui social la vediamo spesso con la sua fidanzata, Federica.
«Non sono d’accordo con chi nasconde la propria vita privata, penso sia giusto essere trasparenti con le persone che ci seguono. Tra il commento “Sei bello” e il commento “Sei bravo”, però, preferisco decisamente il secondo».

Se si facesse, tornerebbe a recitare in "Che Dio ci aiuti"?
«Magari, io mi sono divertito moltissimo».

Seguici