Home TvFictionI luoghi di “Un passo dal cielo 5” – Dobbiaco

I luoghi di “Un passo dal cielo 5” – Dobbiaco

Ogni settimana i personaggi della fiction ci mostrano i meravigliosi scenari delle Dolomiti. Il secondo appuntamento è con Adriana Ferrante che ci descrive le bellezze di Dobbiaco e dintorni

26 Settembre 2019 | 09:00 di Redazione Sorrisi

Ogni settimana i personaggi di "Un passo dal cielo" ci mostrano i meravigliosi scenari delle Dolomiti. Il secondo appuntamento è con Adriana Ferrante che ci descrive le bellezze di Dobbiaco e dintorni.

• "Un passo dal cielo 5", le trame dei nuovi episodi
• "Un passo dal cielo 5": trama, cast e personaggi
• Il Lago di Antorno
• San Candido
• Monte Elmo, Sesto e Val Pusteria
• Valle Aurina
• Prato Piazza
• Auronzo di Cadore
• I masi altoatesini
• Il Lago di Braies

Carissimi amici di "Un passo dal cielo"!
Mi presento: sono Adriana, la mamma di Isabella, e oggi vorrei farvi conoscere qualcosa in più sui luoghi a me più cari della serie.

Come saprete gestisco una casa di accoglienza che si trova a Dobbiaco, proprio sulle rive dell’omonimo lago. Dobbiaco è uno dei "comuni delle Tre Cime". Sì, proprio quelle vette mozzafiato che intervallano le scene della serie, assieme ai comuni di Sesto e San Candido, in provincia di Bolzano, quasi al confine con l’Austria!

Devo dire che non è stato facile scegliere un luogo dove passare la mia vita insieme ad Isabella, ma una volta arrivata ogni dubbio è sparito: potete immaginare la gioia di lavorare ogni giorno a contatto con i bambini ma soprattutto all’aria aperta? Ogni respiro è una boccata di vita.


Situata a 1.256 metri di altezza s.l.m., confina con il Parco Naturale Tre Cime nelle Dolomiti di Sesto e Fanes-Senes-Braies, è un gioiellino della cosiddetta valle verde che è l’alta Val Pusteria; oltre a Dobbiaco Vecchia e Dobbiaco Nuova, da visitare assolutamente per immergersi completamente nello spirito del luogo, sul suo territorio si trovano due laghi di notevole bellezza, il Lago di Dobbiaco ed il Lago di Landro, che prende il nome dalla romantica valle di Landro.

E’ il punto di partenza migliore per incredibili escursioni sulle Dolomiti, ideali per tutta la famiglia in ogni momento dell’anno e d’inverno soprattutto per gli appassionati di sci di fondo, con oltre 200 km di piste innevate.

Io vi sconsiglio di immergervi nelle acque gelide del lago anche nel periodo estivo, ma se proprio non riuscite a stare lontano dall’acqua è possibile effettuare dei divertenti giri in barca o pedalò. Nelle stagioni fredde, quando il lago è completamente ghiacciato, è possibile praticare il curling, o semplicemente passeggiare sul ghiaccio. Lo spettacolo è davvero inimmaginabile.

E se volete scoprire gli altri meravigliosi luoghi di "Un passo dal cielo" non resta che sintonizzarsi su Rai 1 ogni giovedì alle 21:25!
- Adriana