Home TvFictionI luoghi di “Un passo dal cielo 5” – Il Lago di Antorno

I luoghi di “Un passo dal cielo 5” – Il Lago di Antorno

Ogni settimana i personaggi della fiction ci mostrano i meravigliosi scenari delle Dolomiti. Il primo appuntamento è con Isabella Ferrante che ci descrive le bellezze del Lago di Antorno

19 Settembre 2019 | 09:00 di Redazione Sorrisi

Ogni settimana i personaggi di "Un passo dal cielo" ci mostrano i meravigliosi scenari delle Dolomiti. Il primo appuntamento è con Isabella Ferrante che ci descrive le bellezze del Lago di Antorno.

• "Un passo dal cielo 5", le trame dei nuovi episodi
• "Un passo dal cielo 5": trama, cast e personaggi
• Dobbiaco
• San Candido
• Monte Elmo, Sesto e Val Pusteria

Buongiorno amici di "Un passo dal cielo"!
Qui è Isabella Ferrante che vi scrive, per portarvi con me alla scoperta dei luoghi delle Dolomiti che mi sono rimasti nel cuore e che potrete ammirare nella serie.

Avete visto la prima puntata? Oggi vi porto sul Lago di Antorno, a due passi dal Lago di Misurina, in provincia di Belluno, dove si trovano alcune tra le vette più belle delle Dolomiti: le Tre Cime di Lavaredo, il Sorapiss, i Cadini e il Cristallo per citarne solo alcune.

Situato ad un’altitudine di 1869 metri sul livello del mare, il Lago è uno dei miei posti preferiti: da quando ci siamo trasferite io e la mamma ho dovuto imparare ad amarlo, a fidarmi di lui e a farmelo amico. Non ero molto convinta all’inizio. 
Spesso prima di tornare a casa da scuola mi sono intrattenuta lungo i sentieri che costeggiano le sue sponde, ad ammirare quella calma superficie che sembra dirti “andrà tutto bene”.

D’altronde con oltre 200 km di sentieri e vie attrezzate è facile lasciar correre la mente in mezzo ai colori e ai profumi della natura! Inspirare ed espirare… chiudere gli occhi ed entrare in contatto con ciò che ci circonda: basta davvero poco per rigenerarsi!

Devo dire che è perfetto anche per piacevolissime escursioni in cui ammirare tantissime specie di animali diversi, dicono ce ne siano oltre un centinaio! Come quella volta in cui un meraviglioso camoscio stava bevendo sulla riva: lui non mi ha visto, ma io sono rimasta incantata da quel magico momento… non lo dimenticherò mai.

Se amate i prodotti locali – come me – non ci facciamo mancare proprio niente: nelle Malghe che ci sono nei dintorni del lago si possono trovare i formaggi prodotti con il latte delle mucche che alpeggiano oltre i 1800 metri e i gustosissimi salumi come salami o speck di montagna.
Nello chalet invece si mangiano la polenta, gli gnocchi, i canederli e tante altre bontà, in un ambiente davvero caratteristico, la stube. È così romantico con quel caminetto che riscalda il cuore e lo spirito!

Se volete qualche ricordo o souvenir, il negozio dove lavora Klaus si trova sulla sponda occidentale, sotto allo chalet. E meno male che quel giorno in cui ci siamo conosciuti sono entrata...

Per il momento è tutto, vi è venuta voglia di una bella gita nelle mie zone? Vi aspetto a braccia aperte!

Ci vediamo ogni giovedì alle 21:25 su Rai 1 per scoprire gli altri incantevoli luoghi di "Un passo dal cielo"!
– Isabella