Home TvFiction“Il commissario Montalbano – La danza del gabbiano”: trama e cast

“Il commissario Montalbano – La danza del gabbiano”: trama e cast

Il 14 ottobre settimo appuntamento con il nuovo ciclo di repliche della fiction di Raiuno con Luca Zingaretti che si concluderà a fine ottobre

14 Ottobre 2019 | 12:30 di Stefano Gradi

Il 14 ottobre, in prima serata su Raiuno, settimo appuntamento con il nuovo ciclo di repliche (si concluderà a fine ottobre) della fiction con Luca Zingaretti tratta dai romanzi di Andrea Camilleri, il grande scrittore recentemente scomparso. Gli episodi che vengono riproposti vogliono essere un omaggio a Camilleri e al regista Alberto Sironi, anch'egli mancato la scorsa estate.

Il settimo episodio scelto è "La danza del gabbiano", mandato in onda dalla Rai per la prima volta nella primavera del 2011.

Cast

Regia: Alberto Sironi

Attori: Luca Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Ilenia Maccarone, Alfredo Libassi, Sebastiano Rapisarda, Roberto Nobile, Marcello Perracchio, Monica Dugo, Morgana Gargiulo, Ornella Giusto, Davide Lo Verde, Matilde Piana, Raniela Ragonese, Raimondo Todaro, Marco Paolo Tucci, Concetta Lazzaro, Aldo Messineo, Domenico Munzone, Massimo Procopio.

Trama

Un fatto assai insolito: una mattina Fazio non si presenta al commissariato. Non si riesce a rintracciarlo in nessun modo, non è a casa, il cellulare è spento. Giunge addirittura il padre dell’ispettore, che rivela a Montalbano di essere preoccupato, perché aveva un appuntamento col figlio, che non si è presentato, e non riesce a trovarlo in nessuna maniera.

Il commissario capisce che Fazio deve avere intrapreso un’indagine in solitaria, di testa sua, senza dire niente a nessuno, e probabilmente ha avuto qualche problema. Seguendo labili tracce, Montalbano individua il posto dove Fazio si era recato la sera precedente e vi trova i segni di una sparatoria. Tremendamente angosciato, non può che concludere che il suo ispettore è stato ucciso o catturato.

Senza concedersi neppure un minuto di sonno, Salvo continua le indagini e finalmente viene contattato da un latitante, che ha qualcosa di importante, ma purtroppo non rassicurante, da raccontargli: presso la montagna Scibetta ha visto Fazio, ferito alla testa, nelle mani di due criminali che volevano ucciderlo gettandolo in uno dei pozzi secchi. Per Montalbano e i suoi inizia una drammatica ricerca: con la consapevolezza che con tutta probabilità il giovane ispettore è morto, Salvo fa ispezionare i pozzi secchi.

Di lui però nessuna traccia e la missione del commissario Montalbano, ormai in preda all’angoscia, sarà quella di ritrovarlo, ad ogni costo, vivo.